Pd Tolfa: "I fondi in paese non li ha portati l'uomo solo al comando" - Terzo Binario News

“In questi anni Tolfa ha potuto usufruire di fondi regionali, grazie all’impegno e al lavoro dei consiglieri comunali e regionali del Pd, che al di là delle appartenenze politiche e nonostante la scarsità di proposte e progetti fatti pervenire da parte della attuale amministrazione (che ricordo governa da 20 anni), hanno lavorato affinché Tolfa potesse avere le stesse opportunità degli altri comuni.


1. 2 milioni di euro per messa in sicurezza scuola2. 100 mila euro per il rifacimento delle strade della frazione.3. Oltre 600 mila euro per Trasporto pubblico locale4. 14 mila euro illuminazione pubblica 5. 200 mila euro per compostiera6. 200 mila euro isola ecologica intercomunale7. 22 mila euro abbattimento barriere architettoniche.. 8. 36 mila euro Buoni spesa per le famiglie9. 90.000 euro per campo di calciotto10. 120 mila euro messa in sicurezza Museo 11. 35.000 euro per rete imprese commercianti …SOLO ALCUNI DEI FONDI REGIONALI DEGLI ULTIMI 2 ANNI.

Se avessero presentato un progetto forse i cittadini non avrebbero pagato Più di 500 mila euro dell’avanzo di amministrazione utilizzati solo per il rifacimento del campo sportivo, che avrebbe potuto essere ristrutturato anche grazie a finanziamenti esterni.

Soldi dei cittadini che sarebbero potuti essere utilizzati per abbassare le tasse dell’immondizia, per esempio.

Questa è la politica di un solo uomo al comando, contornata da sporadiche presenze, che non solo non ha fatto in modo che Tolfa crescesse, ma ha addirittura peggiorato la qualità dei servizi basilari: più volte in questi anni siamo dovuti intervenire sulle condizioni dei servizi come la mensa scolastica in cui gli operatori hanno cercato di lavorare al loro meglio pur con un affidamento al RIBASSO, sulle condizioni di lavoro dei dipendenti di cooperative in appalto al comune, sottopagati per mancanza di fondi stanziati ( 28 mila euro circa per pagare 6 operai per 12 mesi), sugli uffici comunali oberati di lavoro a causa di scelte politiche incomprensibili, come l assunzione di parte di un dirigente dalla graduatoria di Ladispoli, attualmente sospeso  per sei mesi dalla commissione disciplinare per aver comprate 60000 euro di mascherine fantasma, dirigente messo a capo di quasi tutti ii settori più importanti, come quelli sociali, ad oggi delegati al dirigente dell’area tecnica…Ancora oggi le famiglie e i lavoratori non sanno se è quando verrà attivata la sezione primavera.

Queste sono solo alcuni esempi delle mancanze di questa amministrazione: e in ognuna di queste occasioni, non abbiamo trovato la presenza, l ‘intervento, l’interessamento di nessuno, o quasi, neanche della vicesindaca candidata a governare Tolfa.

Per chi non lo sapesse delegata alla raccolta differenziata, che ha dato il suo contributo più nel rincaro del 50% della tari che non nel fare in modo che questo non avvenisse”.

Pd Tolfa

Pubblicato domenica, 26 Settembre 2021 @ 21:27:59     © RIPRODUZIONE RISERVATA