Pasquale Vitale nuovo consigliere di Bracciano - Terzo Binario News

Subentrato a Fabrizio Marcantoni come primo dei non eletti della maggioranza, è confluito subito nel gruppo misto

“Per l’ingresso in questo Consiglio, esprimo gratitudine a quanti hanno creduto nella mia persona durante l’ultima tornata elettorale e a quanti – successivamente – hanno scelto di supportarmi. Essi rappresentano la forza e lo stimolo a non demordere mai, ad andare avanti a testa alta con impegno e perseveranza.

Ora, sarà ancora più unico il lavoro per i Braccianesi ed il territorio. Non è rimasto molto tempo da qui fino alle prossime amministrative, ma apporterò il mio contributo in ogni circostanza.

Certo è che un consigliere comunale deve essere messo nelle condizioni di svolgere con pienezza di funzioni il proprio ruolo elettivo, ed invece, con rammarico, devo sottolineare di non aver ricevuto alcun documento inerente i punti successivi in discussione all’Ordine del Giorno, per i quali mi vedo – mio malgrado – costretto ad astenermi.

Questa Amministrazione ha mancato un appuntamento storico di un rilancio della nostra Bracciano, è rimasta lontana dai problemi della gente che è sfiduciata. La reticenza nel rispondere al grido di aiuto delle realtà locali (Associazioni e

Comitati, genitori e figli, persone in difficoltà… in una parola: i Cittadini!) è talmente assordante che hanno attirato il vostro interesse più i commenti negativi alla ricandidatura del Sindaco che le nostre frazioni abbandonate anche da Voi a loro stesse, per esempio.

Le aspettative cittadine tradite (molti ricorderanno i vostri – si perché sono ben due – inutili programmi elettorali!) e l’evidente incapacità di governo, con una totale assenza di pianificazione, la scelta all’immobilismo contrapposta all’azione, non vi farà ricordare per aver fatto qualcosa di buono per la Comunità.

Tutto ciò porta ad una sola ed unica decisione: quella di non far parte di questa Maggioranza e passare immediatamente al Gruppo misto, senza perdere altro tempo.

Dunque, la forza di Noi altri – e sono convinto sia la maggioranza dei Braccianesi – è che manca poco. Non Vi basterà l’asfalto elettorale o qualche intervento dell’ultima ora (i fondi dei quali sono stati nella vostra disponibilità dal primo giorno dopo l’insediamento). Non siete, e l’augurio dei più è che non sarete, il futuro di questa nostra Comunità che deve tornare a risplendere!

Concludo, salutando la Cittadinanza tutta a cui rinnovo la personale disponibilità”.

Pasquale Vitale

Pubblicato lunedì, 25 Gennaio 2021 @ 18:54:54     © RIPRODUZIONE RISERVATA