Pascucci replica a Orsomando: "ASD città di Cerveteri, una trattativa tra soggetti privati" - Terzo Binario News

“L’acquisizione dell’ASD città di Cerveteri è una trattativa tra soggetti privati in cui l’amministrazione non ha ovviamente voce in capitolo”. Queste le parole del sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci in merito alla questione sollevata dal consigliere di minoranza Salvatore Orsomando sull’acquisizione della ASD Città di Cerveteri.

“Per quanto riguarda lo stadio – continua Pascucci – forse Orsomando si stava riferendo allo stadio della Roma per la cui vicenda proprio ieri, è finito agli arresti il VicePresidente della Regione Lazio, Adriano Palozzi, primo sponsor di Orsomando durante le scorse elezioni comunali e da lui sostenuto anche alle elezioni regionali.

Tra l’altro Palozzi è lo stesso Consigliere a cui si sono rivolti Orsomando e De Angelis per presentare un’interrogazione in Consiglio regionale per bloccare il nostro Lungomare.
Alla luce delle indagini sul VicePresidente Palozzi, proprio su questioni urbanistiche relative allo stadio della Roma, mi sento di consigliare Orsomando e De Angelis per le prossime volte di rivedere i propri riferimenti, per evitare brutte figure come questa.

Per quanto mi riguarda resta ferma la convinzione garantista per cui si è innocenti fino all’ultimo grado di giudizio però, considerati gli attacchi di Orsomando delle scorse settimane, mi aspetto che nelle prossime ore vengano da lui richieste anche le dimissioni del VicePresidente della Regione Lazio, così come fatto con i componenti della nostra amministrazione”.

Pubblicato giovedì, 14 giugno 2018 @ 08:19:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA