Pari in dieci uomini per il Borgo San Martino - Terzo Binario News

Quinto risultato utile di fila, salvezza diretta ad un punto

di Fabio Nori

Il Borgo San Martino conquista un punto prezioso e continua la sua rincorsa alla salvezza.

Ad Acilia finisce 0 a 0, una gara combattuta e una prestazione maiuscola tengono i giallo neri sulla scia delle rivali al traguardo. Prova convincente, giocata con un uomo in meno per 25 minuti a causa  dell’espulsione di Padovan,  reo di aver commesso fallo da ultimo uomo.

La squadra cerite ha colpito un palo con Di Benedetto di fronte a un avversario che ce l’ha messa tutta per vincere. Il quinto risultato utile di fila , infatti,  è la conferma dello stato di forma della compagine giallo nera, che ora deve vincere contro il Real Testaccio, domenica al Galli per il primo  dei tre scontri diretti in programma.

“La squadra anche ad Acilia ha espresso  una prestazione importante, di spessore. Abbiamo giocato a viso aperto, senza perdere la concentrazione soprattutto dopo l’espulsione di Padovan – ha riferito il presidente Andrea Lupi – E’ chiaro che ora dobbiamo vincere e preparare bene la partita di domenica, ci attende una gara in cui i punti in palio sono molto fondamentali. Per la salvezza diretta  ci sono molte squadre in lizza, si conoscerà il destino al fischio finale dell’ultima gara.  Sono abbastanza fiducioso, rimango ottimista anche perché nelle ultime partite, a parte l’Ori, abbiamo incontrato formazioni in corsa per degli obiettivi” .

La compagine del main sponsor si ritroverà martedì per i consueti allenamenti, ma sarà una settimana intensa e delicata. Parte l’offensiva verso un traguardo che non può sfuggirgli.

Pubblicato lunedì, 29 Aprile 2019 @ 08:11:26     © RIPRODUZIONE RISERVATA