All’incrocio con via Arenile di Torre Flavia, la segnalazione di un lettore che punta l’indice verso la ciclabile

Parcheggi e passaggi cerativi a Ladispoli, nello specifico nella zona del lungomare.

La segnalazione di un lettore arriva da via Arenile di Torre Flavia incrocio via Santa Severa.

“Il caos è stato creato prima dalla ciclabile e ora da un cambio totale di sensi delle strade Sarò lieto di informare circa il delirio che si genererà questa estate.

Diverse auto hanno come al solito percorso via santa Severa verso il mare contromano e poi basta vederle posteggiate per capire ma il dramma vero comincerà a mio avviso a giugno, con l’arrivo dei bagnanti dato l’enorme numero di posti auto tolti da quell’inutile mai utilizzata pista ciclabile.

Le auto sono posteggiate direzione mare e come si evince la strada è segnalata già dall’incrocio di via Roma a senso unico a venire dal mare.

Ergo arrivano fino lì tranquillamente e nessuno controlla, dalle laterali possono sbucare e rischiare l’incidente perché non si aspettano una vettura che arrivi da quel senso e quindi non ci si guarda. Certo di giorno non non si va a 60 km/h ma a me è capitato di beccato aure provenire dalle laterali ad alta velocità”.

Ti trovi nel bel mezzo di un ingorgo? Sei stato testimone di un fatto di cronaca degno di nota? Aziona il tuo telefonino fotografa e scrivi due righe inviale alla redazione, specificando se vuoi essere citato nell’articolo e/o come autore delle foto. Puoi inviare il tutto a redazione@terzobinario.it

Pubblicato lunedì, 26 Febbraio 2024 @ 06:55:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version