Ospedale Bracciano si potenzia: questa mattina nuove inaugurazioni - Terzo Binario News

D’Amato inaugura una nuova Week Surgey, il laboratorio analsi e la sala gessi

L’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato accompagnato dal Commissario straordinario della Asl Roma 4, Giuseppe Quintavalle ha inaugurato questa mattina il nuovo laboratorio di analisi, la sala gessi e la Week Surgery dell’ospedale Padre Pio di Bracciano.

I lavori di riqualificazione sono stati finanziati con circa 1,3 mln di euro (di questi 300 mila a carico della Asl) e hanno riguardato un’intera ala dell’ospedale Padre Pio. E’ stata realizzata un’ampia sala d’aspetto con bellissima vista sul panorama della città e del lago, un’accoglienza sia per la sala prelievi che per le nuove sale gessi i e tre nuovi ambulatori generici. Tutta l’area è dotata di aria condizionata e illuminazione a led. La nuova area Week Surgery permetterà ricoveri in degenza in stanze confortevoli, moderne, migliorando così l’accoglienza.

“Questo ospedale rappresenta un paradigma di come la sanità del Lazio sia cambiata e stia rinascendo. Era un ospedale che era stato chiuso con un decreto, lo abbiamo salvato e torniamo ad investire con un nuovo laboratorio di analisi – ha commentato D’Amato nel corso della cerimonia – più moderno e funzionale che permetterà di incrementare l’attività e il numero delle analisi. La nuova sala gessi e la week surgery ci permetteranno di offrire un servizio sempre più rivolto alla cura del paziente. Gli spazi sono stati ristrutturati per migliorare l’accoglienza e la funzionalità in un processo di umanizzazione delle cure”.

“I lavori non finiscono qui, stiamo predisponendo la riqualificazione del piano secondo per adibirlo a spogliatoio di tutto il personale infermieristico e medico operante nell’ospedale. Inoltre – conclude Quintavalle – sono in fase di consegna i lavori di adeguamento e messa a norma antincendio con la realizzazione di due nuove scale di emergenza”.

Pubblicato lunedì, 18 Marzo 2019 @ 13:25:09     © RIPRODUZIONE RISERVATA