Omicidio Vannini, Vannicola a mamma Marina: "Chiedo perdono non aver parlato prima" - Terzo Binario News

In un post Davide Vannicla si rivolge direttamente a mamma Marina.

Vi ringrazio per il sostegno e credetemi ce ne vuole.
Ho subito un travaglio immenso quando ho visto che il processo prendeva una piega diversa dalla verità che mi era stata confidata
Quando ho visto lo speciale e mamma marina sempre più disperata, ho voluto svuotarmi la coscienza
E lo devo per la mia famiglia che mi ha spinto a farlo perché non vivevo più per il rimorso.
È stata dura perché ho dovuto dire una confidenza di uno che pensavo fosse il mio migliore amico. Mi viene da piangere anche ora
Poi da queste parti le cose funzionano così. Le vittime sono martoriate ed io ne sono una prova evidente.
Ho trasmesso come mio dovere le dichiarazioni all autorità giudiziaria.
Ora spero che gli avvocati di mamma marina, gli inquirenti e i giudici facciano il proprio lavoro. Io ho fatto quello che la coscienza mi ha detto.
Chiedo perdono a mamma marina se non ho avuto prima questo coraggio e spero di non dovere pagare duramente questo mio gesto visto che in questa storia sono implicate istituzioni forti e intoccabili
Grazie del sostegno.
Davide

Pubblicato giovedì, 9 Maggio 2019 @ 14:58:43     © RIPRODUZIONE RISERVATA