Omicidio a Trastevere, lite tra senza fissa dimora: morto 37enne - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

La lite, l’aggressione – probabilmente per futili motivi – con calci e pugni. Emanuel Petrut Stoica, romeno 37 anni, è morto nel tardo pomeriggio di giovedì 7 maggio. Il corpo è stato ritrovato su una banchina del Tevere, all’altezza di Ponte Sisto. I poliziotti hanno raggiunto e fermato M.G. – 44enne romano – che è stato accompagnato a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Stoica presentava ferite al volto e alle mani, quest’ultime morse dal cane del presunto aggressore il quale, secondo una prima ricostruzione, avrebbe colpito nuovamente la vittima anche quando era a terra.

Gli investigatori adesso dovranno capire i motivi che hanno portato alla lite poi degenerata nell’uccisione del romeno.

Pubblicato venerdì, 8 Maggio 2020 @ 09:08:30     © RIPRODUZIONE RISERVATA