Natale a Porta Pia: strade illuminate grazie a negozianti e residenti - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Mettere d’accordo tutti non è stato semplice, ma alla fine l’obiettivo è stato raggiunto. Quasi ottanta negozianti e alcuni residenti hanno partecipato in prima persona nel progetto di illuminare il quadrilatero di Porta Pia per le festività natalizie.

“Quaranta chilometri a piedi, lettere, avvisi, accordi e lunghe trattative”. Questo il lavoro svolto da Paolo Peroso, presidente dell’Associazione Amici di Porta Pia: “L’iniziativa è giunta al sesto anno. A settembre abbiamo iniziato a lavorare a barra dritta e il 25 novembre sono state accese le luci, che resteranno nel quartiere fino a metà gennaio”.

Porta Pia, via Ancona, Corso Italia, Piazza Alessandria angolo via Messina, via Bergamo (un piccolo tratto), via Mantova( la parte sinistra), via Alessandria ( quasi il 50%), un tratto di viale Regina Margherita sono stati i punti ricoperti dalle luci che, in qualche modo, “cercano di offrire un pizzico di atmosfera nel nostro piccolo quartiere”. Un quartiere che “con fatica, vuole riqualificarsi insieme e per una città che lentamente e con sacrificio cerca di ritrovare quella luminosità persa nel tempo”.

“È stato bello vedere il coinvolgimento sia dei commercianti che dei cittadini. La signora Benedetta di via Bergamo, per esempio, ha pensato in prima persona all’allestimento del palazzo”. Un impegno non da poco, quello di Paolo Peroso, che alla domanda “ma chi glielo fa fare” ha risposto: “Mi piace e mi rende felice. La luce è vita, protezione, sicurezza. È tutto”. Con una promessa: “Il prossimo anno faremo di più”.

Foto Facebook Associazione Amici di Porta Pia

Pubblicato lunedì, 16 Dicembre 2019 @ 10:48:10     © RIPRODUZIONE RISERVATA