Movida Civitavecchia, la Taberna Leandra obbligata a chiudere 5 giorni: "Provvedimento ingiusto ed esagerato" - Terzo Binario News

La Taberna Leandra precisa sulla chiusura forzata per cinque giorni imposta dal Questore, dopo gli arresti della settimana scorsa, avvenuti nella piazza. Ma chiaramente la decisione non è stata digerita dai titolari.

Dopo il provvedimento di chiusura del nostro locale, fermo restando la nostra fiducia nelle forze dell’ordine, riteniamo ingiusta ed esagerata questa disposizione : il nostro obiettivo è sempre stato quello di creare situazioni confortevoli per i nostri clienti in un contesto sano e sicuro.
Ogni giorno facciamo il nostro lavoro con passione e dedizione, sacrificando spesso la nostra vita personale.
L’educazione al senso civico e all’ordine pubblico, non possono rientrare nelle nostre competenze, pertanto tale provvedimento ci amareggia, poichè sembra concepito più per trovare un capro espiatorio che per individuare delle reali soluzioni.
Il provvedimento di sospensione presenta numerose imprecisioni e, la più grave, sostiene che l’aggressione avvenuta in data 29.12.2019, si sia svolta all’interno del locale quando invece essa è avvenuta nella piazza esterna in un contesto non riconducibile al nostro esercizio.
Attendiamo il parere dei nostri legali per rendere pubblica tutta la documentazione.

Pubblicato venerdì, 17 Gennaio 2020 @ 19:17:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA