Moscherini: Tour dei quartieri e dei giardini pubblici di Tarquinia - Terzo Binario News

Ieri il candidato Sindaco Gianni Moscherini ha voluto constatare personalmente lo stato in cui versano alcune aree cittadine effettuando un vero e proprio “tour”dei quartieri e dei giardini pubblici, dedicando a ciascuna di esse una diretta Facebook visibile sulla sua pagina.
Triste constatare come alcune di queste zone versino nel totale abbandono da anni.

“Sto continuando la mia campagna elettorale con tanti incontri, parlando dei miei progetti e del mio modello di Città che vorrei vedere svilupparsi nei prossimi anni.
Sono stato sempre abituato a pensare in grande tanto che nel nostro programma abbiamo previsto grandi progetti ed opere strategiche di cui la Città ha bisogno per il suo sviluppo, ma ritengo tuttavia una priorità dalla quale partire la cura per il verde pubblico e il decoro urbano, affinché Tarquinia divenga veramente la capitale dell’Etruria.- afferma Gianni Moscherini. –

“Il parco giochi di Piazzale Europa, ad esempio, da sempre luogo di aggregazione per le famiglie e per gli anziani, deve essere più controllato e sicuro; un luogo dove i nostri figli possano giocare con la massima tranquillità”.

“A proposito dell’area del “Bucone” -continua Moscherini –  “è inaccettabile che un luogo potenzialmente così bello, a ridosso delle mura medievali sia in totale stato di abbandono e degrado. Basta con le chiacchiere, con me si potrà concretamente agire per trasformare l’area in un “teatro polifunzionale all’aperto” dove artisti locali, giovani, associazioni e chiunque lo desideri possa finalmente sfruttarlo”.

Tra le altre aree, secondo il candidato sindaco, merita una particolare attenzione  il giardinetto in viale Igea – “Quella dell’ospedale è una zona nevralgica per la Città e riqualificare questa zona è indispensabile; è la porta d’accesso del nostro nosocomio cittadino. Nel piano di interventi abbiamo anche previsto la disposizione di nuovi parcheggi eliminando così la sosta selvaggia dinnanzi alle attività commerciali e il recupero delle aiuole con il posizionamento di giochi per bambini e l’installazione di nuove panchine”.

Infine Moscherini giunto in via Rosselle si è fatto garante per risolvere una volta per tutte l’annoso contenzioso del giardinetto privato che versa da anni nell’incuria più totale. “Parliamo con i proprietari e raggiungiamo come pubblica amministrazione un accordo. Un’area così bella a ridosso di tante abitazioni non può essere piena di erbacce e sporcizia- infine conclude- il nostro programma Tarquinia Capitale dell’Etruria parte da qui; dalla riqualificazione e rigenerazione delle aree urbane e dei quartieri periferici, dal decoro e dal verde pubblico per una Tarquinia più pulita, accogliente, vivibile per suoi cittadini e per suoi visitatori.

Comitato elettorale
Gianni Moscherini Sindaco

Pubblicato giovedì, 16 Maggio 2019 @ 12:53:45     © RIPRODUZIONE RISERVATA