Morte cerebrale per il bimbo a cui il nonno ha sparato - Terzo Binario News

I medici dell’Umberto I hanno provato a salvarlo ma inutilmente

I medici dell’Umberto I non hanno potuto che dichiarare la morte cerebrale del bimbo di sette anni a cui il nonno ha sparato accidentalmente stamani, in via  in via Val Sillaro, a Conca d’Oro.

nonno spara nipote polizia pistola 4

Disperata la situazione del piccolo, accompagnato al policlinico con una ferita di pistola alla nuca che non gli ha dato scampo.

Il nonno ha raccontato di aver esploso accidentalmente mentre stava pulendo l’arma.

Pubblicato giovedì, 13 Agosto 2020 @ 21:25:09     © RIPRODUZIONE RISERVATA