Montino: "Fuoriuscita di kerosene provoca disastro ambientale" - Terzo Binario News
Il kerosene nel fiume

Il kerosene nel fiume

Preoccupa la situazione a Palidoro dopo lo sversamento prima in fiume epoi in mare di un ingente quantitativo di kerosene proveniente da una conduttura manomessa dell’oleodotto proveniente da Civitavecchia.

Il Sindaco Montino si dice molto preoccupato per la situazione ed ha diramato la seguente dichiarazione: “Le prime luci dell’alba hanno illuminato una situazione davvero difficile sul nostro territorio. Il kerosene che, dopo i tentativi di furto è stato sversato nell’Arrone e nel Rio Palidoro, nei canali di Maccarese e del nord del Comune, ha causato un ingente danno ambientale. Un disastro che in queste ore è ancora impossibile da quantificare.

Fasce di assorbimento e contenimento del kerosene

Fasce di assorbimento e contenimento del kerosene

Anche stamattina c’è stato un sopralluogo della Capitaneria di Porto, della Polizia Locale e del delegato alla Protezione Civile che hanno verificato l’invasione del kerosene nei terreni circostanti le fuoriuscite e alla foce dell’Arrone, all’altezza del Villaggio dei Pescatori di Fregene. Insieme al comandante Savarese della capitaneria di Porto stiamo predisponendo tutti gli atti necessari alla diffida dell’Eni affinché provveda ad adottare urgentemente ogni misura atta ad eliminare gli effetti dannosi già prodotti o potenziali e a prevenire il pericolo di ulteriore danno all’ambiente.

Serve un’immediata bonifica e riqualificazione delle molte aree interessate dai danni oltre a un’attenta valutazione dell’Arpa, da subito allertata su questa vicenda, e di tutti gli enti preposti a stabilire le ricadute non solo ambientali ma anche quelle che riguardano la salute pubblica dei cittadini che vivono nelle aree limitrofe lo sversamento di kerosene”.

Pubblicato sabato, 8 Novembre 2014 @ 14:41:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA