Monnezza Capitale, il M5S Bracciano: "Ora le istanze del territorio in Regione" - Terzo Binario News

“Apprendiamo con soddisfazione la notizia che a Tragliatella non si farà nessun tipo di trattamento o stoccaggio di rifiuti.

Ci piace pensare che su determinate scelte, oltre alle motivazioni tecniche, anche la voce della gente abbia un peso ed è per questo che ieri pomeriggio, nell’ultimo Consiglio Comunale del 2019, abbiamo con sincera soddisfazione accolto la votazione all’unanimità del testo di delibera da noi proposto, scritto in collaborazione con Simona Petroselli. Un testo, tra l’altro, condiviso con i comitati. Siamo fieri di questo percorso che porta la voce dei cittadini nelle istituzioni.
Ci auguriamo che ora, forti anche di ulteriori strumenti, il Sindaco, la cittadinanza attiva e l’amministrazione tutta portino le esigenze del territorio in Regione Lazio.
Crediamo infatti che il piano rifiuti regionale non dia una risposta adeguata al “problema rifiuti” e non tenga conto delle necessità attuali dei territori, e che la soluzione si possa trovare soltanto con un reale progetto regionale, che preveda le azioni necessarie a ridurre la produzione dei rifiuti sul lungo termine, gestendo (con lungimiranza) questo momento, alla stregua di un percorso di transizione.
Ci teniamo inoltre a ribadire la nostra contrarietà a qualsiasi forma di incenerimento dei rifiuti, una pratica che riteniamo obsoleta, dalla quale si recupera in parte energia, ma che non rappresenta una risposta alla necessità di recuperare e riusare le materie prime”.

Gruppo Consiliare M5S Bracciano

Pubblicato martedì, 31 Dicembre 2019 @ 18:10:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA