Monnezza Capitale, Civitavecchia non è fra i siti individuati. Oggi sindaci in Campidoglio - Terzo Binario News

La Regione Lazio invierà nelle prossime ore al Campidoglio la lista dei siti dove poter destinare i rifiuti della Capitale. L’elenco è contenuto nel verbale del tavolo interistituzionale che si è riunito nei giorni scorsi: il tavolo lo ha trasmesso alla Regione che a sua volta lo girerà al Comune di Roma.

Tra i siti, a quanto si è appreso, c’è Falcognana (sull’Ardeatina), ma anche Monte Carnevale, non distante dall’ex discarica di Malagrotta e un altro sito in IX Municipio, nei pressi di Falcognana. Domani, inoltre, nella sede della Giunta regionale, si terrà un tavolo alla presenza dei rappresentanti di Regione Lazio, Comune di Roma, Città Metropolitana, Ama e Invitalia che avrà come oggetto l’avvio della gara all’estero sui rifiuti.

Oggi prevista la presenza dei sindaci del comprensorio nell’aula Giulio Cesare, a palazzo Senatorio, per il consiglio comunale capitolino aperto sui rifiuti. “Prendiamo atto della cessione dell’ordinanza della Raggi sui rifiuti a Civitavecchia ma saremo comunque in piazza in Campidoglio con altri sindaci per rappresentare le ragioni del nostro territorio». Lo ha detto all’Adnkronos il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco che domani mattina sarà a Roma in occasione del Consiglio straordinario sui rifiuti, insieme ai sindaci di Tarquinia (Alessandro Giulivi), Santa Marinella (Pietro Tidei), Monte Romano (Maurizio Testa), Allumiere (Antonio Pasquini) e Tolfa (Luigi Landi). «Il territorio deve essere rispettato non è una terra di conquista. Sul fronte dei rifiuti, noi come città ci siamo organizzati e stiamo affrontando le difficoltà che ci sono anche qui, lo stesso devono fare gli altri”.

Pubblicato venerdì, 6 Dicembre 2019 @ 06:00:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA