Moglie e marito trovati morti: ipotesi omicidio-suicidio - Terzo Binario News

Lui 87 anni e lei 83 anni, malata. Marito e moglie sono stati trovati morti nella mattinata di mercoledì 23 settembre in via Damiano Marinelli, civico 4, ad Ariccia. Entrambi i corpi, che presentavano una ferita d’arma da fuoco, erano nella camera da letto di una villetta: in base agli elementi raccolti, al momento l’ipotesi più caldeggiata è quella di un omicidio-suicidio.

La scoperta dei cadaveri è avvenuta alle 9,15. Indagano i carabinieri della compagnia di Velletri. I militari hanno rinvenuto un biglietto – scritto dall’87enne – che preannunciava il gesto. L’arma era regolarmente detenuta dall’anziano.

Le salme sono state traslate all’Istituto di Medicina Legale di Tor Vergata, a disposizione dell’Autorità giudiziaria per l’esame autoptico.

c.b.

Pubblicato mercoledì, 23 Settembre 2020 @ 12:15:51     © RIPRODUZIONE RISERVATA