Misure anti Covid, sul litorale di Santa Marinella task force a tutela della salute - Terzo Binario News

Sulle spiagge controlli da parte di forze dell’ordine, volontari della Protezione civile e steward della Santa Marinella Servizi per evitare comportamenti sbagliati

Task force a tutela della salute sul litorale di Santa Marinella nell’ambito delle misure anti Covid 19. Sarà composta da forze dell’ordine, volontari della Protezione civile e steward della Santa Marinella Servizi e dovrà garantire la sicurezza sulle spiagge, annullare il rischio di contagio, evitare assembramenti, feste affollate, bivacchi e falò accesi sulla sabbia.

Sarà attiva da questa sera, e vedrà il coinvolgimento di carabinieri, Capitaneria di porto, polizia locale, Nucleo sommozzatori, Misericordia e Croce Rossa e sarà coordinata dal centro operativo comunale di Santa Marinella. Lo comunica il sindaco Pietro Tidei che, questa mattina alle 12, ha convocato una riunione straordinaria con tutti i soggetti interessati che è servita a panificare gli interventi e le azioni di prevenzione per possibili contagi dovuti alla presenza di molti luoghi affollati.

“La prima preoccupazione di questa amministrazione, di comune accordo con la Guardia costiera – afferma il sindaco – è quella di monitorare tutto il litorale, con particolare riferimento alle spiagge libere di Santa Severa e delle Sabbie Nere per evitare che, come già accaduto, possano crearsi bivacchi o accensione di falò, causanti la mattina di Ferragosto grandi disagi per i tanti bagnanti che vanno trascorre la festività in riva al mare”.

“A tale proposito – continua il primo cittadino di Santa Marinella – ricordo che è in vigore l’ordinanza balneare che vieta di recarsi e sostare in spiaggia dopo le ore 20.  I nostri steward, eccezionalmente, presteranno servizio anche notturno e per questo invito tutti, residenti e turisti, a rispettare le loro indicazioni. Inoltre raccomando anche di indossare la mascherina e tenerla alzata durante lo svolgimento delle manifestazioni, eventi teatrali e musicali anche se all’aperto”.

“L’appello, più che autorevole, giunto in tal senso, ovvero a non illudersi che la pandemia sia finita, è arrivato, solo pochi giorni fa dal ministro Luciana Lamorgese. Vorrei infine augurare a tutti i turisti, villeggianti e cittadini di trascorrere un sereno Ferragosto, augurando buon lavoro a quanti anche in queste giornate festive saranno in servizio e ai tanti operatori del settore balneare ricettivo e commerciale – conclude Tidei – che stanno affrontando un periodo molto impegnativo”.

Pubblicato giovedì, 13 Agosto 2020 @ 18:08:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA