Minaccia suicidio: 56enne salvato dalla Polizia locale a Bracciano - Terzo Binario News

Con un coltello si è inflitto ferite agli arti superiori e ha minacciato il suicidio. Un 56enne, residente a Bracciano e che si trovava in casa con la moglie, è stato salvato dal personale della Polizia locale, coordinati dal comandante Claudio Pierangelini. L’episodio è avvenuto martedì 9 settembre.

L’arma è stata sequestrata e inviata in Procura. I caschi bianchi, dopo un paio di ore, sono riusciti a placare l’uomo, evitando così un tragico epilogo.

Gli agenti intervenuti hanno mantenuto la calma e hanno riportato la situazione alla normalità.

c.b.

Pubblicato giovedì, 10 Settembre 2020 @ 11:20:17     © RIPRODUZIONE RISERVATA