Marconi, commemorazione per gli agenti uccisi dalle Br - Terzo Binario News

“Il prossimo giovedi 14 febbraio si rivive per l’intero quartiere
Marconi il ricordo – dichiara Piergiorgio Benvenuti , attualmente Presidente del Movimento Ecoitaliasolidale – di quei momenti terribili, il barbaro eccidio dei due agenti della Polizia di Stato, Giuseppe Scravaglieri e Rolando
Lanari, trucidati nel 1987 in Via dei Prati dei Papa da un commando
del Partito Comunista Combattente, che non si fece scrupolo neanche di
rivolgere una sventagliata di mitra ad una persona che si era
affacciata alla finestra dopo aver sentito gli spari e che per un puro
caso non è stata colpita”.

“Ricordo che dopo una lunga latitanza da parte delle Istituzioni,
solamente nel decimo anniversario della strage – prosegue Benvenuti- e a
seguito delle raccolte di firme organizzate dai cittadini, dai colleghi dei Caduti e da una serie di interrogazioni parlamentari da
me sollecitate, all’epoca consigliere Municipale di quel Municipio e
successivamente eletto Consigliere Provinciale di Roma, interrogazioni
 rivolte al Ministro dell’Interno,  nell’ottobre del 1996 fu finalmente realizzato il monumento dove ogni anno si celebrano le manifestazioni in memoria dei due Caduti”.

“Prima di allora vi erano solamente due foto a ricordare due giovanissime vite stroncate dall’odio barbaro dei terroristi. Ogni anno ci vogliamo rivolgere ai giovani – prosegue Benvenuti – per ricordare quei terribili accadimenti avvenuti durante gli anni di piombo, per mano della lotta armata e di una ideologia aberrante che tanti lutti ha prodotto nel mondo intero”.

“Ci rivolgiamo ai giovani parafrasando il pensatore rinascimentale
Erasmo da Rotterdam “le migliori speranze di una Nazione riposano
nell’educazione adeguata dei suoi giovani”, proprio perché quel clima
di odio e di violenza non debbano più verificarsi nelle strade della
nostra Nazione”.

Dopo la commemorazione ufficiale da parte delle Istituzioni, alle 18 una delegazione di Ecoitaliasolidale composta dal presidente Piergiorgio Benvenuti, dal responsabile romano Fabio Ficosecco, dalla responsabile per il Lazio, Vanda Soriente,  dalla Presidente di Federstrade-Confesercenti, Mina Giannandrea, i consiglieri Marco Scotto Lavina, Pietrangelo Massaro, Sergio Urbano e Franco Cataldo, deporranno una corona di fuori in Via Prati dei Papa.

Pubblicato martedì, 12 Febbraio 2019 @ 11:09:03     © RIPRODUZIONE RISERVATA