Marco Vannini: oltre 10.000 persone al grido #NON IN MIO NOME (LA VIDEODIRETTA) - Terzo Binario News

Un fiume di persone sono scese in piazza a Cerveteri al grido #NONINMIONOME.

Un grido di protesta contro la sentenza di primo grado emessa dalla corte d’assise di Roma. Un sentenza troppo morbida per chi pensava in una pena esemplare nei confronti di chi, esattamente 3 anni fa, lasciava morire Marco mentre curava altri tipi di interessi.

In piazza rappresentanti di ogni categoria. La famiglia di marco in prima fila ad aprire il corteo, Marina, Valerio, gli zii ed il cugino Alessandro.

Un corteo composto ma rumoroso, assetato di una giustizia che per loro è mancata. Una giustizia che si invoca e che potrebbe ancora arrivare con un riforma della sentenza.

Un corteo lungo oltre 20 minuti, ha attraversato e colmato praticamente tutto il tragitto.

Imponente il dispiegamento di forze dell’ordine e di soccorso.

Pubblicato giovedì, 17 maggio 2018 @ 23:58:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA