Manziana riapre, il sindaco: "Un nuovo inizio" - Terzo Binario News

“Buongiorno Manziana e buongiorno Quadroni, oggi abbiamo la possibilità di scrivere un nuovo inizio per la nostra comunità e in generale per il nostro Paese. Il tanto atteso 18 maggio è arrivato, tra speranze e timori. Io faccio nuovamente affidamento a tutti Voi Cittadini, al vostro senso di responsabilità ed alla vostra collaborazione”. Così il sindaco Bruno Bruni.

“Abbiamo passato giorni difficili e non sono ancora finiti ma, a differenza di qualche settimana fa, ora siamo messi nelle condizioni di potere agire per riprenderci concretamente le nostre vite. Non buttiamo al vento questa possibilità: usiamo il buon senso”.

“Ricordiamoci che rispetto a ieri nulla è cambiato… il virus non è stato definitivamente sconfitto e per questo è necessario prendere le dovute accortezze per proteggere noi stessi e gli altri. Usiamo i guanti e le mascherine e facciamolo bene. Manteniamo SEMPRE le distanze di sicurezza, anche quando decideremo di trascorrere del tempo con i nostri amici e con i nostri famigliari che non convivono con noi”.

“Sappiamo quanto ha inciso sulle modalità con cui si è diffuso il virus il fatto che molte persone fossero asintomatiche. Quindi, facciamo tesoro dell’esperienza passata: meglio una mascherina in più o un metro di distanza in più che altri focolai con conseguenti giorni da trascorrere chiusi in casa”.

“Oggi molte attività commerciali del paese hanno la possibilità di ricominciare… a loro va il mio in bocca al lupo, sapendo che per loro la strada è ancora in salita. Chi non ha uno stipendio certo a fine mese sui cui fare affidamento ha l’esigenza vitale di ricominciare ma sa benissimo che la mole di lavoro non sarà la stessa di prima, almeno in questa prima fase”.

“A tutti noi spetta quindi il compito di aiutarli nel loro lavoro: dietro la saracinesca di un negozio, specie nella nostra realtà locale, ci sono famiglie che in quello spazio hanno racchiuso sacrifici e speranze di una vita. Ricordiamocelo ora più che mai…. Collaboriamo insieme a ricostruire il nostro futuro”.

Pubblicato lunedì, 18 Maggio 2020 @ 11:15:33     © RIPRODUZIONE RISERVATA