Mancato rispetto norme igieniche: multati due esercizi commerciali di Bracciano - Terzo Binario News

I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno eseguito un
servizio straordinario di controllo del territorio, predisposto dal Gruppo di Ostia, durante lo scorso fine settimana. Inoltre con l’ausilio della locale ASL ed il supporto aereo del Nucleo Elicotteri carabinieri è continuato il serrato controllo  a maneggi/aziende agricole, presenti sul territorio.

In particolare, sono state elevate contravvenzioni per un ammontare totale di circa 5mila euro a un maneggio dove sono state riscontrate difformità sul registro di carico degli equidi e dei trattamenti farmacologici, nonché sui dati identificativi di 2 equidi, sprovvisti sia di microchip che di passaporto.
 
Con il supporto dei Carabinieri del NAS di Roma, sono state elevate contravvenzioni per un ammontare totale di circa 14mila euro a due esercizi commerciali/bar di Bracciano, dove sono state riscontrate difformità riguardo al rispetto delle norme di igiene e di tracciabilità
degli alimenti, con contestuale sequestro/distruzione dei cibi irregolari.
 
Nel corso dei controlli stradali effettuati nei comuni prospicienti il lago di Bracciano, i Carabinieri hanno denunciato due cittadini italiani per detenzione ai fini di spaccio, in quanto trovati in possesso di varie dosi di differenti sostanze stupefacenti.

Altresì, un ragazzo romeno è stato deferito per possesso ingiustificato di chiavi alterate, poiché in possesso di un cacciavite, una pinza ed un passamontagna.

Inoltre, sono 4 i giovani denunciati nella notte per “guida in stato di ebbrezza”, all’uscita dai principali locali notturni del territorio.
Infine, 4 automobilisti sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana. Oltre alle sanzioni per loro è scattata anche la sospensione della patente di guida.

Pubblicato martedì, 5 20 Novembre19 @ 15:12:12     © RIPRODUZIONE RISERVATA