Mancata ricezione tv su Litorale, gli utenti: "Basta, non paghiamo più il canone" - Terzo Binario News

Gli utenti della tv sul Litorale sono quelliche pagano sia in termini economici che di mancato servizio, l’assenza di segnale. Un cittadino cerite, a questo proposito scrive: «La tv a Cerveteri nella zona di via Alessandro Manzoni non si vede quasi mai, se non a tratti con intervalli di una decina di minuti. Poi si blocca il segnale e riappare magari dopo ore. Abbiamo chiamato più volte l’antennista ma dicono sempre che dipende dalla Rai.

A loro ho invitato una pec nell’ottobre 2019 e mi hanno risposto nel 2020 che conoscono il problema ma non possono risolverlo. Anzi mi hanno detto di montare una parabola da installare a spese mie. Sto valutando se c’è margine per smettere di pagare il canone e lo farò fare agli altri inquilini del palazzo. In ogni caso, non finisce qui: troverò un avvocato questa ingiustizia di dover pagare senza usufruire di un servizio».

Infine fra le tv interessate alla questione c’è Rete Oro. L’emittente romana ha diffuso una nota in cui fa sapere che «la cattiva ricezione del nostro segnale nella zona di Civitavecchia non è da noi dipendente, in quanto siamo ora veicolati dalla Rai. Il medesimo problema di ricezione, nelle stesse zone, è infatti lamentato anche per i tre canali della tv pubblica. Il MiSE è a conoscenza della questione, così come la stessa Rai. Confidiamo che in tempi brevi sarà tutto risolto, e comunichiamo che siamo visibili anche in streaming».

Pubblicato sabato, 29 Agosto 2020 @ 05:07:32     © RIPRODUZIONE RISERVATA