Maltratta gli anziani genitori, 57enne romano arrestato dai Carabinieri • Terzo Binario News

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante e quelli della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un 57enne romano gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori.

L’altra sera, a seguito di una richiesta di aiuto giunta al 112 da parte del padre dell’uomo, 79enne, i Carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione di famiglia dove, poco prima, il 57enne avrebbe minacciato e poi aggredito i genitori per futili motivi.

L’uomo ha continuato ad assumere comportamenti aggressivi e minacciosi anche in presenza dei militari che lo hanno immediatamente bloccato, trovandolo in possesso di un coltello da cucina nascosto nella tasca del pantalone.

Sia il padre che la madre, 81enne, hanno poi riferito ai Carabinieri di essere vittime di tali condotte violente del figlio da lungo tempo e di averlo già denunciato più volte. L’ultimo episodio soltanto la settimana scorsa quando il padre, a seguito dell’aggressione, ha anche riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

I Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno sequestrato il coltello e condotto l’arrestato in carcere; a seguito dell’udienza di convalida, il GIP del Tribunale di Roma ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere, in attesa del processo.

È doveroso precisare che, considerato la fase del procedimento, indagini preliminari, l’indagato è da considerarsi innocente fino a sentenza definitiva.

Pubblicato domenica, 20 Novembre 2022 @ 17:24:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA