Malore per Marco Fracas, il ladispolano dai modi umani e generosi - Terzo Binario News

Migliorano le condizioni dell’ex calciatore della Paganese che si è stretta intorno a lui

di Fabio Nori

Sono ore di ansia per Marco Fracas, ex giocatore di Paganese e  Salernitana, ladispolano doc, ricoverato in ospedale dopo aver contratto un virus che lo ha disidratato al punto da essere ricoverato con urgenza qualche giorno fa.

Le sue condizioni sono migliorate e amici e famigliari sono in apprensione per l’ex attaccante che ha  militato per molti anni in serie C.  60 anni , un passato glorioso da calciatore tra gli anni 70 e 80. 

E’ rimasto un idolo a Pagani, dove ha indossato la maglia della Paganese. L’intera tifoseria si è stretta intorno a Marco, un beniamino della tifoseria azzurrastellata.

In queste ore, tra l’altro, è giunta notizia del ripescaggio in serie C della Paganese e i sostenitori hanno dedicato a Fracas il meraviglioso regalo.  Lo ricordano felicemente perchè a fine anni settanta, nel derby con la Salernitana al Vestuti, siglò i due goal della vittoria  Una gioia immensa per la tifoseria che  non mai aveva battuto la Salernitana lontano da casa.  Tanto amato Fracas, che i paganesi gli  perdonarono  il suo passaggio l’anno seguente a Salerno.

E in queste ore difficili ed intense, sono vicini a lui. Come del resto tutta Ladispoli, una città che lo ama per i suoi modi e le sue stravaganze. Forza Marco, fai un altro goal.

Pubblicato domenica, 14 Luglio 2019 @ 12:45:41     © RIPRODUZIONE RISERVATA