M5S Lazio: "Costruire sulle rive del lago di Bracciano? Tondinelli lo sta rendendo possibile" - Terzo Binario News

“Costruire sulle rive del lago Bracciano? Lo sta rendendo possibile il sindaco Tondinelli, guarda caso del centro destra, attraverso la lottizzazione di alcuni terreni in zona “La Lobbra””. A dirlo in una nota stampa il Movimento 5 Stelle Lazio.

“Si tratta di un cambio di destinazione d’uso – continua il movimento – attuato senza alcun parere tecnico; cedendo tali terreni per l’urbanizzazione in maniera gratuita e soprattutto in pieno contrasto con il piano regolatore di Bracciano approvato dalla Regione.

Su questo procedimento di urbanizzazione già la Regione Lazio, attraverso l’area urbanistica regionale, aveva indicato alcune criticità, chiedendo di sospendere il procedimento di urbanizzazione di tali aree. Senza contare come la variante urbanistica contenuta in questa lottizzazione sia in contrasto con la normativa vigente.

Questa operazione deve assolutamente essere fermata. Per questo abbiamo depositato un’interrogazione a firma Devid Porrello e Marco Cacciatore in cui abbiamo ufficialmente chiesto all’assessore all’Urbanistica Massimiliano Valeriani, di bloccare quella che è a tutti gli effetti una speculazione ai danni dei tanti cittadini braccianesi”.

Pubblicato sabato, 15 settembre 2018 @ 12:27:29     © RIPRODUZIONE RISERVATA