Lungomare di Cerveteri, per Palozzi ombre sul finanziamento regionale - Terzo Binario News

Il consigliere regionale di Forza Italia Adriano Palozzi ha presentato un’interrogazione rivolta a Zingaretti e all’assessore regionale Mauro Alessandri sulla vicenda del lungomare di Cerveteri.

Il consigliere ha infatti posto dei quesiti alla Regione Lazio chiedendo “se sia intenzione della Regione Lazio verificare la correttezza dell’iter procedurale di richiesta del contributo” per la riqualificazione del lungomare;

Se la Regione Lazio ha intenzione di annullare “la procedura intrapresa dall’Amministrazione Comunale di Cerveteri” e “se si ritiene giusto, essendo trascorsi due anni “dichiarare decaduto e/o esclusa l’amministrazione comunale di Cerveteri dal finanziamento regionale”.

Secondo il consigliere “la richiesta di contributo sarebbe priva del criterio di ammissibilità della titolarità del possesso/gestione del sito d’intervento, tra l’altro postuma all’uscita dell’avviso pubblico e alla scadenza naturale del 15/09/2016”;

Per Palozzi, inoltre, “non avrebbe potuto essere prodotto un contratto di comodato d’uso gratuito postumo sottoscritto in data 26/05/2017 tra la società Ostilia e il Comune riguardante la cessione di dette aree fino alla definitiva cessione in proprietà”;

Il consigliere regionale evidenzia anche che “non avrebbe dovuto essere considerato, al momento della partecipazione al bando il rapporto convenzionale del 14/12/1991 tra Comune e Ostilia perchè lo stesso era praticamente decaduto” e perchè “Il comune di Cerveteri non aveva disponibilità delle aree interessate dal finanziamento pubblico”.

Palozzi, nella sua interrogazione inoltre, mette in luce delle presunte mancanze del Comune di Cerveteri rilevate dalla Commissione di Audit interna del Comune di Cerveteri.

Si attende ora quindi la risposta della Regione Lazio.

Pubblicato sabato, 16 Febbraio 2019 @ 08:29:21     © RIPRODUZIONE RISERVATA