L'oriente si fonde con l'occidente a Cerveteri: l'esperienza dell'imprenditrice Monica Li - Terzo Binario News

L’Oriente ha sempre occupato un posto speciale nel mondo europeo. Il rapporto tra Oriente e Occidente sta mutando in modo radicale grazie alla contaminazione socio-culturale in atto. 

Nella nostra città tante sono le attività commerciali provenienti dalla cultura orientale che si sono inserite nel contesto territoriale. 
In particolare, due anni fa ha aperto nel cuore del centro storico la prima attività di ristorazione orientale, Monica Li, che offre le migliori specialità di cucina cinese e giapponese, accogliendoti in un ambiente elegante, sofisticato e suggestivo. In questa location ricca di fascino ci si può rilassare e godere il meglio della cucina orientale, preparata da esperti maestri cuochi, con materie prime di altissima qualità.

“Ringrazio la comunità di Cerveteri – ha dichiarato la giovanissima imprenditrice Monica Li – per l’accoglienza e l’amicizia mostratami sin dall’apertura dell’attività. In questi anni tantissime persone mi hanno chiesto di promuovere corsi di lingua orientale per facilitare l’interscambio culturale. Anche per questo motivo – ha proseguito Monica Li – ho collaborato con l’amministrazione comunale per portare a Cerveteri nel mese di luglio una delegazione di Shangai che si esibirà in uno spettacolo tradizionale e che sarà inserito nel cartellone dell’estate caerite”.
L’incontro tra culture diverse genera sempre conoscenza, scambio e arricchimento.

Pubblicato mercoledì, 17 Aprile 2019 @ 18:01:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA