L'importanza della forma (e della sostanza) - Terzo Binario News

La traduzione di materiale promozionale e commerciale è delicatissima dal punto di vista linguistico così come dal punto di vista grafico: a chi rivolgersi?

La traduzione di pubblicità o di altro materiale con finalità commerciali è un’operazione delicatissima, dal momento che il materiale pubblicitario è il mezzo attraverso il quale un’azienda deve riuscire a conquistare un nuovo pubblico e a ritagliarsi il proprio spazio in un mercato completamente diverso da quello in cui si è mossa fino a quel momento. Si intuisce quindi che presentarsi in maniera impeccabile dal punto di vista linguistico e grafico a un pool di nuovi clienti è importantissimo per ottenere la loro fiducia.

Per farlo è assolutamente necessario localizzare la traduzione e prestare la massima attenzione a dare al nuovo testo una cornice grafica corretta e accattivante. Ecco come individuare e superare le principali difficoltà della traduzione pubblicitaria.

Cosa significa localizzare la traduzione?

Localizzare una traduzione significa essenzialmente usare in maniera appropriata tutti i codici della lingua di arrivo, in maniera da tradurre non soltanto il messaggio letterale ma anche (quando possibile) i riferimenti culturali, il tono e il sottotesto che lo caratterizzano.

Per fare un esempio concreto, tradurre alla lettera dei modi di dire è praticamente impossibile, così com’è molto difficile riuscire a tradurre dei giochi di parole (che sono così frequenti in ambito pubblicitario) da una lingua all’altra, soprattutto quando si tratta di parole molto differenti tra loro. In questo caso un traduttore esperto saprà ricorrere a modi di dire della lingua di arrivo che abbiano un senso simile anche se un significato letterale completamente diverso.

In maniera simile rinuncerà a tradurre alla lettera dei giochi di parole riuscendo a crearne di nuovi che funzionino nella lingua di arrivo come quello originale nella lingua di partenza.

Localizzare però significa anche sapere quale registro di una lingua utilizzare: si tratta di una scelta fondamentale, soprattutto nelle lingue in cui c’è un’ampia differenza tra la lingua formale e quella di uso quotidiano. Tradurre un messaggio pubblicitario che vorrebbe risultare ammiccante con un registro altamente formale distruggerebbe completamente la sua efficacia comunicativa, provocando un vero e proprio disastro a livello pubblicitario.

La localizzazione a livello grafico

Le lingue del mondo sono enormemente diverse tra loro, così come sono diversi i popoli e le culture che hanno generato quelle lingue. Ne deriva che anche il semplice andamento della scrittura non può essere dato per scontato: la scrittura di molte lingue, come la nostra, procede in orizzontale da sinistra verso destra; altre, pur mantenendo un orientamento orizzontale hanno un andamento opposto, come l’ebraico o l’arabo che si scrivono in orizzontale ma da destra verso sinistra; altre ancora come il giapponese, si scrivono in verticale, dall’alto verso il basso.

La differenza tra gli alfabeti è talmente macroscopica che non sarebbe nemmeno necessario menzionarla e dà moltissimo filo da torcere a coloro che sono responsabili della corretta formattazione del testo e del suo inserimento all’interno di strutture grafiche più o meno complesse. I problemi principali in questo caso derivano dal maggiore o minore spazio che occupano i caratteri a livello visivo, un fattore di cui si dovrà tenere assolutamente in conto nel momento in cui si andranno a impaginare brochure, flyer e altri materiali promozionali.

A chi affidare l’impaginazione della traduzione?

Dopo essersi assicurati un ottimo servizio di traduzione, è anche necessario rintracciare dei professionisti dell’impaginazione che siano in grado di adoperare correttamente il testo tradotto per creare materiale pubblicitario d’impatto. Le migliori agenzie di traduzione però forniscono impaginazioni per traduzioni professionali perfettamente all’altezza del compito. Affidare alla stessa agenzia sia la traduzione sia l’impaginazione del materiale tradotto può rivelarsi una scelta oculata, in grado di far risparmiare al committente tempo e denaro.

Pubblicato mercoledì, 25 Settembre 2019 @ 11:49:10     © RIPRODUZIONE RISERVATA