Le Frecce Tricolori arrivano sul lago di Bracciano - Terzo Binario News

Le frecce tricolori salutano il Lago di Bracciano.

Venerdì 25 maggio alle ore 11,00, la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) “Frecce Tricolori ” dell’Aeronautica Militare, effettuerà un passaggio nei cieli del Lago di Bracciano.Il giorno 25 maggio, alle ore 11,00, la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) “Frecce Tricolori ” dell’Aeronautica Militare, effettuerà un passaggio nei cieli del Lago di Bracciano.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Gen. S.A. Enzo Vecciarelli, infatti, ha autorizzato l‘evento chiesto dai Sindaci dei Comuni di Anguillara Sabazia, Bracciano e Trevignano Romano dimostrando, in questo modo, l‘indissolubile legame storico tra l‘Arma Azzurra e il territorio lacuale del quale, l‘aeroporto di Vigna di Valle, il più antico insediamento aeronautico italiano, è parte rilevante da più di cento anni.

Per l‘occasione il Museo Storico dell’Aeronautica di Vigna di Valle, oltre ai visitatori, ospiterà, le istituzioni militari e civili e una folta partecipazione di studenti delle cittadine rivierasche che potranno conoscere il Museo e alcuni di loro potranno partecipare alla conferenza internazionale in memoria del novantesimo anniversario del Dirigibile Italia.

La Pattuglia Acrobatica, nata nel 1961 in seguito alla decisione dell’Aeronautica Militare stessa di creare un gruppo permanente per l’addestramento all’acrobazia aerea collettiva dei suoi piloti è formata da dieci aerei, nove in formazione ed un solista ed è la pattuglia acrobatica più numerosa al mondo.

Le Amministrazioni Comunali, sono grate e ringraziano vivamente il Capo di Stato Maggiore Generale S.A. Enzo Vecciarelli, per aver permesso di poter rivivere dopo molti anni le emozioni che suscitano le evoluzioni delle Frecce Tricolori.

Le Ammnistrazioni Comunali ringraziano, inoltre, il Colonello Vittorio Cencini, Comandante del Aeroporto di Vigna di Valle, Centro Storiografico e Sportivo e il Direttore del Museo Ten.Col. Adelio Roviti e si augurano che questa significativa manifestazione costituisca l’inizio di una proficua e intensa collaborazione tra l’Aeronautica Militare e le Istituzioni civili fondamentale per la crescita dei luoghi storico culturali presenti sul territorio lacustre di cui il Museo Storico di Vigna di Valle è una delle perle più emblematiche.

Pubblicato venerdì, 18 maggio 2018 @ 10:40:42     © RIPRODUZIONE RISERVATA