L'Ater concede al pugile Gasparri un locale di Civitavecchia - Terzo Binario News

L’A.T.E.R. del comprensorio di Civitavecchia per forte volontà del
Commissario Straordinario Passerelli e del Direttore Generale
Clementi offre in comodato d’uso gratutito una propria struttura
inutilizzata al boxeur Christian Gasparri per preparare al meglio la
sfida che lo vedrà protagonista a Grosseto il prossimo 07 agosto
quando salirà sul ring per concorrere al titolo italiano WBC dei
superpiuma

“Crediamo che mettere a disposizione di un ragazzo che ambisce al
titolo una struttura idonea sia un piccolo aiuto per chi sceglie uno
sport come la boxe che richiede il massimo sacrificio e la più attenta
preparazione» dichiara soddisfatto il Commissario Straordinario
Antonio Passerelli «L’ATER sale sul ring tutti i giorni incrociando i
guantoni con il disagio sociale e la crisi economica, crediamo che
contribuire con un piccolo gesto può rafforzare l’idea che sul
territorio i cittadini possano affrontare i problemi di tutti i giorni
e le sfide più difficili con l’aiuto delle amministrazioni locali».
Demiurgo dell’operazione è il Direttore Generale Emiliano Clementi
che, sottoscrivendo quanto affermato dal Commissario,
aggiunge «Preciso che la struttura è messa a disposizione sino al
compimento dell’evento sportivo per il quale facciamo un grandissimo
in bocca al lupo al ragazzo. Siamo convinti che la “riqualificazione”
del patrimonio immobiliare si attua, innanzitutto, con interventi di
riqualificazione della socialità e che la pratica di attività sportive
possa concorrere -anche mediante emulazione- allo sviluppo di coerenti
comportamenti relazionali».

Tale concessione temporanea, nelle more della pubblicazione di un
nuovo bando per l’assegnazione, oltre ad impedire l’eventuale
occupazione abusiva del locale ad opera di terzi, non determina alcuna
spesa viva a carico dell’Ater. A fronte di questo contributo il
boxeur si impegna a promuovere la valenza positiva e sociale dello
sport come momento aggregativo e di crescita individuale e collettiva,
evidenziando il ruolo di promozione che l’Ater ha rivestito”.

Pubblicato domenica, 12 Luglio 2020 @ 17:16:45     © RIPRODUZIONE RISERVATA