Ladispoli, un successo il mercatino dell'usato della Corrado Melone - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo – Era una quotidiana lezione di matematica quando ad un tratto bussano alla porta, era il nostro bidello che era venuto per ricordarci che il venerdì 2 novembre non saremmo venuti a scuola e tutti noi “eravamo tristi”. Ma quella giornata andava recuperata ed allora la professoressa Marozza ci propose un’idea per recuperare le ore non svolte. L’idea era quella di fare un progetto extrascolastico, ma non riuscivamo a deciderci, quindi fu la prof. a scegliere di organizzare un mercatino dell’usato. Così domenica 11 noi della classe 1°A secondaria dell’I.C. “Corrado Melone” ci siamo dati appuntamento in piazza Rossellini a Ladispoli per allestire la nostra bancarella con i nostri vecchi giocattoli.

Ci siamo incontrati tutti lì nella piazza principale di Ladispoli; 2 tavolini di plastica bianchi sono diventati la nostra bancarella e già alle 8:30 abbiamo aperto la nostra bellissima, ricca e colorata bancarella fatta di giochi portati da ognuno di noi e che non usavamo più. Una giornata meravigliosa, perché finalmente ci siamo visti al di fuori della scuola, anche con la professoressa Radicchi. Tutti noi abbiamo collaborato, sia sul portare i nostri giochi, ma anche ad allestire la bancarella e soprattutto a sorvegliarla. Da subito la professoressa Marozza ci ha dato dei ruoli dividendoci in gruppi a rotazione: un gruppo sorvegliava la bancarella e l’altro andava in giro per la piazza ad osservare e a vendere altre cose.

Abbiamo fatto merenda con una torta fatta in casa, abbiamo anche parlato con il sindaco Grando, che tra le tante domande ci ha chiesto come volevamo spendere i soldi che avevamo guadagnato. Alcuni di noi hanno detto una gita a Milano, altri a Firenze e altri ancora a Venezia e lui ci ha chiesto: perché non a Roma che è a due passi? Sua figlia ha acquistato da noi come altri cittadini, infatti abbiamo da subito incassato tanti soldi e la nostra rappresentante Patrizia ogni tanto, quando diventavano tanti, veniva a prenderli.

È stato molto bello, abbiamo venduto quasi tutto e le persone che hanno comprato, ma anche quelle che hanno rifiutato, sono stati molto gentili con noi, in totale abbiamo raccolto 178€ di cui 10€ sono stati donati al comitato organizzatore.

Ci siamo divertiti tanto, abbiamo fatto tante foto e alla fine abbiamo tolto, con l’aiuto del papà di Ginevra, il nostro bellissimo cartellone e smontato la bancarella. Speriamo di ripetere questa giornata magari nel periodo natalizio!

Classe 1A

Pubblicato giovedì, 29 Novembre 2018 @ 08:40:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA