Ladispoli, su scomparsa Fioravanti: "Perso un altro pilastro della storia di Ladispoli" - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo

Caro Augusto,
ci hai lasciato e con te se ne va un altro pezzo di storia della nostra città.
Dal 1974 al 2007 ti sei occupato, ricoprendo diversi incarichi politici e amministrativi, della nostra città contribuendo attivamente allo sviluppo e alla crescita di Ladispoli.
Ti sei sempre distinto per la tua intelligenza e per la capacità di capire e interpretare i bisogni dei cittadini, per l’ironia e l’autoironia con le quali affrontavi e risolvevi questioni delicate e complesse, nonché per l’umanità nei rapporti e la disponibilità ad aiutare gli altri.
Ho avuto il privilegio di starti accanto per un tratto della tua lunga carriera politica, caratterizzata da molto impegno e duro lavoro quotidiano accompagnato da una lungimiranza fuori dal comune.
Ti ringrazio per l’opportunità che mi hai dato nel 1997 quando mi hai permesso di starti accanto in un esperienza amministrativa che ha influenzato la mia storia politica e personale e per avermi insegnato come si sta tra la gente. Ascoltando più che parlando. I fatti più delle parole.
Mi mancherai.
Mancherai a chi ti ha voluto bene e mancherai ai tuoi avversari che di te hanno sempre avuto stima e rispetto.
Ti lascio con una tua frase “il nuovo ricordando il vecchio” ovvero guardare avanti, al futuro, ma con un pensiero rivolto al passato ricordando chi siamo stati e da dove veniamo.
Nel ricordo sarai sempre con noi.

Ciao Augusto.

Pubblicato venerdì, 14 settembre 2018 @ 12:11:14     © RIPRODUZIONE RISERVATA