Ladispoli, l'associazione Donna: "Pannelli solari sui tetti delle scuole, anche a Bracciano" - Terzo Binario News

L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) rappresentata dalla Presidente Maria Teresa Corrao, comunica ai tanti nostri associati, lettori e simpatizzanti che in merito alle loro comunicazioni, in data 04 gennaio in una nostra riunione abbiamo proceduto a monitorare nuove iniziative culturali e nuovi comunicati stampa per sensibilizzare gli Addetti ai Lavori della nostra città di Ladispoli (Roma) e del Comune di Bracciano (Roma) in vari settori culturali.

Quest’ultimi ci hanno gentilmente chiesto di parlare dell’installazione di pannelli solari sopra i tetti delle scuole al fine di far risparmiare i cittadini sulle bollette dell’energia elettrica in ordine alla nota crisi finanziaria che sta attanagliando la nostra nazione Italia, con aumenti di tasse comunali. Oggigiorno si parla molto di fonti di energia elettrica rinnovabili tra cui eolico, maree e solare ed in merito al noto cambio di stagioni che stiamo attraversando in questi ultimi due anni, chiediamo ove nulla osti, agli Addetti ai Lavori dei Comuni sopracitati che vengano inseriti nel bilancio programmatico e di previsione, se ancora non si è provveduto a farlo, al fine di avere un netto risparmio di energia elettrica e di conseguenza un risparmio nel pagamento delle bollette dell’energia elettrica per le Scuole Medie ed Elementari, l’installazione sopra i tetti delle Scuole de quo di pannelli solari e/o manufatti eolici. Nel contempo si avrebbero più denari di spesa da impiegarli in altri ambiti per la manutenzione interna delle stesse strutture scolastiche come il rifacimento dei muri se obsoleti e fini quindi rifacendo i muri imbottendoli per il contenimento del calore interno alle aule, e del freddo che i muri assorbono dall’esterno se in inverno o se in estate dell’assorbimento di tanto calore, eliminando quindi condense e la conseguente formazione di muffe all’interno dei bagni e delle aule scolastiche, per eliminare vari spifferi di vento dalle finestre, rifacimento dei soffitti delle aule e relative prove di carico da effettuare sempre in ordine alla normativa della sicurezza specie se le Scuole sono da tanti anni costruite oppure se derivano da alcune strutture religiose,ma sempre la manutenzione in ordine alla normativa della sicurezza debbono attuarla ed aggiornarla ogni anno per la sicurezza dei tanti bambini e ragazzi che studiano all’interno di queste Scuole; pertanto se non l’abbiano ancora fatto probabilmente, eventualmente anche monitorando annualmente i contratti in merito alla nota normativa sulla Sicurezza nelle Scuole Elementari e Medie, osservando ove nulla osti il Piano di Sicurezza in tutte le Scuole del nostro Comprensorio con la finalità di maggior tutela ai bambini ed ai ragazzi delle Scuole Elementarie Medie che sono il futuro della nostra Società. L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma), fa un appello pertanto all’Unione Europea affinchè si finanzino le Scuole Elementari e Medie per l’installazione di strutture per l’energia da fonti rinnovabili e per l’aggiornamento dei Piani di Sicurezza affinchè anche i/le Presidi delle Scuole ove lavorano costantemente per una migliore istruzione dei bambini e dei ragazzi, abbiano probabilmente maggiore tranquillità avendo osservato tutte le attenzioni di sicurezza all’interno dei loro plessi ove loro stessi lavorano, provvedendo all’aggiornamento annuale dei Piani di Sicurezza in merito alla nota normativa sulla Sicurezza nelle Scuole che non è soltanto per il numero degli Estintori presenti nelle strutture scolastiche, ma anche la struttura stessa deve avere effettuato ad esempio la prova di carico con un ingegnere, ecc. ecc, ricondando sempre che è per la sicurezza dei vostri figli, quando si trovano a studiare nei banchi di scuola e la serenità di Voi genitori che probabilmente ed eventualmente fate enormi sacrifici per mandare a scuola i loro bambini e ragazzi.

Associazione Culturale “DONNA”

La Presidente

Dr. Maria Teresa Corrao

Pubblicato giovedì, 16 Gennaio 2020 @ 15:21:53     © RIPRODUZIONE RISERVATA