L'acqua a Ladispoli resta un problema irrisolto: niente pressione al Cerreto e non solo - Terzo Binario News

Non basta la non potabilità a largo delle Sirene e i balletti del sindaco Alessandro Grando con l’Asl e i dati forniti dai privati. L’acqua a Ladispoli o è inquinata o proprio non arriva sebbene pochi mesi fa si astato inaugurato il nuovo acquedotto Statua.

Arrivano segnalazioni in tal senso da cittadini che lamentano rubinetti a secco o pressione bassa da varie zone: in particolare al Cerreto, ma anche piazza Domitilla, al Messico, intorno alla stazione e vicino all’Aurelia.

Altri ladispolani si lamentano dal Miami o dal centro della cittadina.

Pubblicato domenica, 28 Giugno 2020 @ 05:51:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA