La Uil Fpl: "Grande risultato nel cambio appalto al Back Office della Asl Roma 4" • Terzo Binario News

Mattei e Bardoscia: “Salvaguardati i livelli occupazionali e retributivi”

“Dopo 40 giorni di confronto con il nuovo Ente Gestore del servizio Amministrativo Back Office presso l’Asl Roma 4, Coop ACAPO, che vede coinvolti circa 46 lavoratori e lavoratrici esternalizzati, possiamo comunicare con enorme soddisfazione che lunediì21 Novembre 2022, abbiamo siglato un verbale di accordo che prevede la loro piena salvaguardia occupazionale e retributiva”.

Lo comunicano in una nota il Responsabile Dipartimento del III Settore UIL FPL Roma Lazio Massimo Mattei ed il Responsabile Coordinamento III Settore UIL FPL Roma e Lazio Pietro Bardoscia.

“Un grande risultato, inizialmente per nulla scontato, raggiunto grazie alla disponibilità della Coop subentrate ACAPO, al supporto del Direttore Generale Asl Roma 4 Dott.ssa Matranga e del Direttore Amministrativo Asl Roma 4 Dott.Di Cicco, e alla nostra perseveranza nel portare avanti una battaglia volta al pieno riconoscimento occupazionale e salariale.

Saranno riassorbiti a far data dal 1 Dicembre 2022 le 46 risorse impiegate nella Commessa, di cui 3 a tempo determinato e 6 Partite Iva. Nello specifico a 37 risorse a tempo indeterminato sarà garantito il mantenimento della retribuzione contrattuale, ivi compresi gli scatti di anzianità maturati, alle 3 risorse a tempo determinato e le 6 risorse a Partita Iva sarà formulata apposita offerta di assunzione, inizialmente a tempo determinato part time, regolata sempre dal CCNL

Ma non solo, per molti di loro si prospetta anche un aumento del monte orario, in conformità alle indicazioni ricevute dalla ASL Roma 4.

Un ottimo cambio appalto quindi,- concludono Mattei e Bardoscia – a dimostrazione del fatto che laddove si riesca a costruire un confronto sereno, seppur serrato, tra tutti i soggetti interessati, Stazione Appaltante, Ente Gestore, Organizzazioni sindacali ed Istituzioni Locali e Regionali, si portano a casa risultati straordinario a tutela dei lavoratori”.

Pubblicato martedì, 22 Novembre 2022 @ 22:36:50     © RIPRODUZIONE RISERVATA