La Iacomelli: "Donare alle Avis locali aiuta gli altri e noi stessi" • Terzo Binario News

“Quando donare il sangue non è solo un gesto di aiuto….

L’ appello della presidente Avis Provinciale Aureliana è rivolto a tutti coloro che non si sono mai avvicinati alla donazione di sangue.

Niente paura , uno staff sanitario competente effettuerà prima la misurazione dell emocromo e poi la visita selettiva con domande dettagliate sullo stato di salute.
Il medico risponde personalmente dell integrità del donatore.

Da oggi presso il Centro trasfusionale Villotti della ASL Rm4 ci saranno 2 giovani dottoresse Leda ed Elena, da buon auspicio per l’ inserimento dei giovani laureati nel mondo del lavoro sanitario.

In seguito al pensionamento del grande e veterano dott. Giorgio Arena che per più di 40 anni ha svolto egregiamente il ruolo di unico ematologo del territorio. A tal fine ringrazio la direzione aziendale nella persona della dottoressa Matranga per aver supervisionato il percorso burocratico di assunzione della nuova dottoressa.

Vorrei anche ringraziare tutto lo staff associativo della famiglia avisina dirigenti e dipendenti, collaboratori e volontari perché donare è un gesto che si compie in tranquillità in ambiente sicuro e igienicamente adeguato un dono a chi ha bisogno di sangue per vivere e per affrontare cure, un gesto di salute per il donatore che si regala un controllo gratuito completo con ECG, almeno una volta all anno.

Per questi motivi. vi invito numerosi a prendere appuntamento per una donazione differita presso i punti di prelievo in ospedale a Civitavecchia , a Cerveteri , a Tolfa e Allumiere. Per info al 21280 o al 338 2799172″.

La Presidente Dott.ssa N.Iacomelli

Pubblicato sabato, 3 Settembre 2022 @ 22:00:31     © RIPRODUZIONE RISERVATA