La Civitavecchia fa 4-4 a Fiumicino ma resta in alto in classifica - Terzo Binario News

La Civitavecchia Futsal resta nelle zone nobili del girone B di C1, nonostante la prima mezza battuta d’arresto stagionale.

I nerazzurri infatti hanno pareggiato 4-4 a Fiumicino contro il Real raggiungendo il gol del pari a trenta secondi dalla fine e al cospetto di un quintetto strutturato per arrivare fino in fondo.

Quindi si tratta di un punto guadagnato, che regala qualche certezza in più alla formazione di Simone Tangini. Come accennato, con 7 punti, i nerazzurri restano al primo posto, condiviso con Laurentino e Grande Impero.

La terza giornata di andata non è iniziata benissimo per i nerazzurri con Davide Cerrotta infortunatosi alla coscia dopo pochi minuti. L’assenza si sente e gli aeroportuali vanno avanti 2-0 al cambio di campo con reti di Pane prima e Caparrotta poi. I rossoblù hanno l’occasione per andare sul 3-0 ma la falliscono. Invece da palla inattiva, al 10’ su una conclusione di Cristian Trappolini, Valerio Poggi trova la deviazione giusta per dimezzare. Altre due occasioni ghiotte per i padroni di casa finché Poggi, già ammonito, viene espulso e stavolta il Real ne approfitta tornando avanti, ancora con Caparrotta che porta i suoi sul 3-1. I rossoblù sono carichi di falli e Trappolini si presenta sul dischetto del tiro franco: segna facendo passare la palla sotto le gambe del portiere che vale il 3-2. Il numero 10 civitavecchiese trova l’ispirazione e dopo un’azione solitaria sulla destra spara un fendente in diagonale per il 3-3. Sull’altro fronte Danilo Boriello mette il piede sulla conclusione dai 10 metri. Tuttavia Pane nel finale segna ancora. Alla disperata, i civitavecchiesi attaccano con cinque giocatori finché il pallone non finisce sui piedi di Matteo La Valle che lo scaraventa in rete per il 4-4 definitivo.

Un insaziabile ds Andrea Scorpioni rimpiange qualche giocatore che a suo dire gli avrebbe permesso di vincere la gara: «C’è rammarico perché fossimo stati al completo probabilmente sarebbe stata un’altra partita. Rimane la soddisfazione di essere ancora imbattuti e soprattutto è emerso il carattere del gruppo». Sabato al Lottatori arriverà il Valentia.

Pubblicato mercoledì, 13 Ottobre 2021 @ 07:58:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA