L'8 Marzo a Fiumicino è con i manifesti - Terzo Binario News

“Molteplici sono le storie circa le origini della Giornata internazionale delle donne. Ciò che però conta è il senso che questa giornata ha: celebrare l’importanza delle donne. L’8 marzo deve servire a ricordarci che ogni giorno va affermato e sottolineato il ruolo fondamentale delle donne nella società”. Lo dichiara l’assessora alle Pari Opportunità, Anna Maria Anselmi.

“Ancora oggi le donne subiscono continue discriminazioni – sottolinea Anselmi -: sul lavoro, in famiglia, a scuola, negli ambiti della vita sociale. Una situazione che nel 2021 non dovrebbe più esistere. E invece ogni dona lotta ogni giorno contro tutto questo”.

“A causa della crisi sanitaria il 98% di coloro che hanno perso il lavoro è donna, aumentando la disparità di genere. Durante il lockdown gli episodi di violenza sulle donne sono aumentati – prosegue l’assessora -. E in questi mesi il carico dei lavori di cura è ricaduto sempre di più sulle spalle delle donne. Tutti segnali che invece di far sperare in un progresso sociale e culturale preoccupano e allarmano”.

“Per tenere alta l’attenzione sulle discriminazioni e la violenza – annuncia -, come Assessora alle Pari Opportunità, ho deciso di far diffondere su tutto il territorio del Comune un messaggio esplicito, diretto e significativo che aiuti le donne a combattere la violenza in ogni sua rappresentazione fisica, psicologica o economica. Manifesti con lo slogan “IO DICO NO alla violenza sulle donne” e il numero che le donne possono chiamare per chiedere aiuto, saranno affissi in tutta la città”.

Pubblicato lunedì, 8 Marzo 2021 @ 10:17:44     © RIPRODUZIONE RISERVATA