Investimenti finanziari: in crescita anche in Italia gli aspiranti trader • Terzo Binario News

Sempre più persone in tutto il mondo decidono di investire in maniera autonoma attraverso l’utilizzo delle piattaforme per il trading online.

L’Italia in questo trend molto importante, in quanto sta letteralmente modificando le abitudini di investimento di moltissime persone, non fa eccezione.

A rivelarlo in modo chiaro sono le tantissime ricerche che gli italiani effettuano sul web al riguardo e alcune indagini statistiche condotte nel settore.

Secondo le stime, gli italiani che hanno iniziato ad investire autonomamente con il trading online, ovvero che sono diventati a tutti gli effetti dei trader, sono aumentati del 40% nel 2020, di un ulteriore 25% nel 2021 e sicuramente l’aumento sarà significativo anche al termine del 2022. Alla base di questo cambiamento importante, in grado di rivoluzionare gli investimenti finanziari e la loro accessibilità, vi sono diverse motivazioni particolarmente interessanti.

I vantaggi del trading online

Oggi è possibile investire in modo sicuro attraverso l’utilizzo di una piattaforma certificata. Per capire quale sia la migliore, è possibile leggere la guida dedicata presente su DiventareTrader.com, sito web specializzato nel mondo degli investimenti online che fornisce tutti gli strumenti necessari per aiutare i giovani traders ad approcciarsi ai mercati finanziari.

I broker di riferimento hanno avuto infatti il merito di sgombrare il campo da ogni rischio di truffa, grazie a delle piattaforme certificate che possono essere equiparate a quelle delle banche online in quanto a sicurezza. Di conseguenza è molto importante, per chi inizia ad investire o intende effettuare dei test per provare a farlo, scegliere soltanto broker certificati e in possesso di tutti i requisiti previsti dalle normative vigenti.

Il trading online ha inoltre reso gli investimenti maggiormente accessibili a tutti, in quanto con gli intermediari bancari e postali era necessario possedere delle cifre alte per iniziare ad investire, mentre con il trading online queste operazioni possono essere svolte anche con importi molto contenuti. Inoltre grazie al trading è possibile investire su diversi asset differenti tra loro, così che ogni trader possa scegliere liberamente quelli maggiormente adatti alle proprie circostanze (o conoscenze personali).

Considerazioni importanti per i trader

Per prima cosa è sempre fondamentale ricordare che il trading effettuato attraverso le piattaforme certificate permette di escludere ogni rischio truffa ma ovviamente è soggetto ai normali rischi che riguardano tutti gli investimenti. Di conseguenza per un trader è molto importante sviluppare una strategia sostenibile, contraddistinta da un grado di rischio che possa risultare per lui accettabile. Questo passaggio include sempre la composizione di un portafoglio diversificato.

In generale gli asset che possono essere scelti grazie al trading online sono:

  • Azioni.
  • Criptovalute.
  • Indici.
  • Etf.
  • Materie prime.
  • Coppie di valute (forex).

Ogni investitore può decidere se concentrare il proprio budget su un solo asset, scegliendo poi vari titoli, o se diversificare anche gli asset utilizzati (scelta molto frequente). In linea generale alcuni asset sono mediamente esposti ad un grado di rischio maggiore, mentre altri sono più adatti ad un atteggiamento prudente. Rientrano in quest’ultima casistica sicuramente gli indici e gli etf, in quanto includono al loro interno un grado di diversificazione particolarmente elevato.

Sulla base dell’esposizione al rischio di un asset, i titoli vengono di solito scelti e suddivisi tra quelli adatti per operazioni nel breve termine e altri più adatti al lungo periodo. Gli investimenti nel breve termine si caratterizzano di solito per un maggior rischio, in quanto hanno la necessità di produrre dei risultati nel giro di pochissimo tempo, mentre quelli a lungo termine hanno un atteggiamento generalmente più prudente (con un portafoglio molto bilanciato) ma necessitano di budget più alti per poter produrre dei risultati.

Infine è importante anche ricordare che le piattaforme per il trading online presentano molto spesso anche delle ottime opportunità formative, le quali permettono ai trader di arricchire le proprie competenze in materia o di effettuare dei test gratuiti, prima di decide se investire o meno (modalità demo). In conclusione non è quindi difficile comprendere perché il trading online si sta espandendo moltissimo, anche in Italia, visti i tanti punti di forza di questo metodo di investimento.

Pubblicato domenica, 4 Dicembre 2022 @ 08:38:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA