Fiumicino, inseguimento sulla Portuense poi incidente con auto polizia: un arrestato. Caccia ai fuggitivi - Terzo Binario News

Un inseguimento da film, una persona arrestata e i due scappati per i campi. È quanto accaduto mercoledì 13 febbraio intorno alle 18.

Secondo quanto appreso, tutto sarebbe partito dal centro commerciale Parco Leonardo di Fiumicino. I tre ragazzi (di 23, 25 e 26 anni) risultano essere della baraccopoli de la Monachina e sono a bordo di una Hyundai. Inizia l’inseguimento che si sposta sulla Portuense. Qui una vettura dei carabinieri della compagnia Aeroporti incrocia le due auto.

Nella fuga c’è il sinistro stradale tra la Hyundai e la Volante di Fiumicino: gli agenti riporteranno lievi ferite. Nel frattempo il veicolo in fuga, all’altezza del Parco da Vinci, si ferma. Due componenti del mezzo (il 25enne e il 26enne) scappano per i campi e sembra che a piedi abbiano proseguito sulla Roma-Fiumicino.

Chi è alla guida viene bloccato dai militari. Il 23enne, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, viene condotto nel carcere di Civitavecchia. Lo stesso è denunciato per inosservanza del provvedimento di autorità giudiziaria. In sostanza, ha un foglio di via dal Comune di Fiumicino per due anni, che ha violato.

Gli altri due vengono identificati. Sono noti alle forze dell’ordine e su di loro le ricerche sono in corso.

Pubblicato giovedì, 14 Febbraio 2019 @ 08:52:14     © RIPRODUZIONE RISERVATA