In pensione Marcello Micarelli, il pompiere dei giornalisti - Terzo Binario News

Il capo reparto esperto e addetto stampa, dopo 35 anni di servizio, lascia il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Il ringraziamento dei colleghi del Comando di Roma e del distaccamento di Civitavecchia: “L’amico e collega Capo Reparto Esperto Marcello Micarelli, a decorrere da lunedì sarà collocato a riposo. Marcello ha ricoperto l’incarico di responsabile dell’ufficio “Stampa e Relazione Pubbliche” del Comando VVF di Roma.

“Grazie a lui – spiegano dalla Bonifazi – è stato possibile tessere i rapporit con la stampa locale”.

Marcello Micarelli è nato a Roma il 22 Febbraio 1959. Ha iniziato la sua carriera come Vigile del Fuoco ruolo Permanente nel Corpo Nazionale il 10 Luglio 1985. Ha inizialmente prestato servizio presso la Sede del Comando VVF di Torino, successivamente a Grosseto e poi a Roma.
Promosso a Capo Squadra nel 2000 e a Capo Reparto nel 2010, ha concluso la sua carriera ricoprendo dal 2018 l’importante e delicato ruolo di Capo Turno Provinciale presso la sede centrale del Comando VVF di Roma, sita in via Genova.

Nel corso della sua carriera ha partecipato a diverse emergenze di rilievo nazionale fra cui: sisma Umbria – Marche; L’Aquila; e Umbria – Lazio – Marche. La sua carriera professionale è stata ricca di grandi e piccoli interventi, più o meno pericolosi e tristi ma… a volte anche con risvolti comici e singolari. “Ancora grazie caro Marcello, goditi appieno la meritata pensione, buona vita, un caro abbraccio da Giovanni Quaranta !!

Pubblicato giovedì, 9 Luglio 2020 @ 23:54:57     © RIPRODUZIONE RISERVATA