Il Tolfa strapazza il Monte Mario: 6-0 allo Scoponi - Terzo Binario News

Il Tolfa mostra i muscoli nella settimana che precede la prima uscita ufficiale ovvero il derby di Coppa Italia con il Santa Marinella. I collinari hanno ospitato allo Scoponi il Monte Mario senza fare scampo all’undici romano: 6-0 finale, con il campo che ha mostrato una differenza di valori notevole. Non tutto è stato perfetto fra mediana e attacco la difesa non è stata mai impegnata, ma mister Daniele Fracassa non può che rimanere propositivo come sempre.

Per la cronaca le sei reti sono state segnate da Urbani di testa da calcio angolo all’11′; il 2-0 al 18′ Matteo Trincia, lasciato solo in area, piazza comodamente. Terzo punto ancora di Urbani al 22′ e sempre d testa aiutato da un’uscita aerea mancata dal portiere. Il 4-0 al 42′ ancora di Matteo Trincia che ha trasformato un rigore per fallo sul fratello Simone. Nella ripresa quinto gol di Pomponi, ancora con un’inzuccata di fattura pregevole. Chiude il festival Mojoli con un diagonale di sinistro da dentro l’area.

Viene da chiedersi quanto i collinari siano stati bravi e quanto fossero inconsistenti i romani. Alla fine, la verità sta in mezzo: «Non so se loro fossero troppo deboli – dice Fracassa – ma i meriti nostri ce li prendiamo, ci sono stati progressi importanti che si sono visti in campo. L’atteggiamento è stato propositivo, il comportamento mi è piaciuto sebbene mancassero pezzi importanti come Savarino e Gaudenzi, con quest’ultimo impiegato nel secondo tempo».

Fracassa prosegue sul centrocampo: «Peluso è tosto, giocatore affidabile che servirà sul lungo periodo, è serio e disponibile. Stefanini è andato bene così come gli esterni d’attacco. Matteo Trincia è più indietro fisicamente rispetto ai compagni, ma recupererà». Ormai il tempo degli esperimenti è concluso, si comincia a fare sul serio. Pertanto l’allenatore traccia tura le somme del primo periodo collinare: «Si è chiusa la quinta settimana di preparazione con un bilancio che ritengo positivo. Per esempio, Simone Trincia può ricoprire tanti ruoli ma a creare le condizioni affinché i giocatori si esprimano al meglio è prerogativa dell’allenatore.

Siamo pronti per la Coppa Italia e infatti i prossimi giorni saranno il prototipo della settimana di preparazione alla gara. Si entra nel vivo della stagione, quindi è previsto lavoro tattico e per reparti così da poter sistemare delle sbavature che ci sono state. Anzi, non vediamo l’ora di giocare ufficialmente il derby con il Santa Marinella anche se – conclude Daniele Fracassa – immagino farà caldo alla Pacifica domenica pomeriggio».

Pubblicato martedì, 14 Settembre 2021 @ 08:06:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA