Il Tolfa sale a Tuscania per mantenere la vetta, Melara approda al Santa Marinella - Terzo Binario News

Su otto gare dell’ultima di andata del girone A di Promozione se ne giocano meno della metà. L’unica compagine del comprensorio in campo è il Tolfa perché il Santa Marinella presenta quattro positivi in squadra e dunque rinvia la sfida dello stadio Fronti con il Pescia. I collinari sono ospiti della Fulgur Tuscania, con fischio di inizio alle 11.

I biancorossi sono reduci dalla vittoria per 2-1 – sofferta ma di carattere – su un pruriginoso Borgo San Martino, che li ha piazzati momentaneamente in testa alla classifica, visto il rinvio della gara fra la capolista Antica Aurelio e il Passoscuro.

Però, come sottolinea il tecnico Daniele Fracassa, le vittorie sono come le ciliegie, una tira l’altra: «L’importanza del successo sul Borgo è gigantesca – dice – perché fornisce al gruppo una consapevolezza delle proprie qualità enorme. Contro l’undici cerite sono mancati diversi titolari, alcuni giocatori si sono sacrificati, capitan Mecucci ha giocato un solo tempo eppure siamo riusciti a portare a casa l’intera posta in palio, per di più al cospetto di un undici giovane ma ostico e compatto. Ecco perché oggi servirà una prestazione simile a questa». Intanto qualche buona notizia arriva dall’infermeria, visto che Gaudenzi e Montironi, assenti giovedì, tornano disponibili. La speranza è di portare almeno in panchina anche Savarino, sebbene il metronomo tolfetano sia alle prese con una tonsillite che non se ne va. In questo senso, la formazione ipotizzata è simile a quella di giovedì ovvero con Nunziata in porta, nella linea difensiva entra Montironi per far coppia con Roccisano in mezzo, Del Prete va a destra con Mojoli a sinistra e Marconi sacrificato. In mezzo, con un Peluso in forma smagliante, ci saranno appunto il rientrante Gaudenzi e Belloni che lascerà a Pomponi il ruolo di attaccante di destra, con Simone Trincia dalla parte opposta e il bomber Matteo Trincia a centro. «Confesso di non conoscere il Tuscania. So che l’età media e molto bassa, pertanto mi aspetto dinamismo atletico e corsa. Il Tolfa però, per mantenere la pressione in classifica sull’Antica Aurelio, non ha molti calcoli da fare. Servirà una partita aggressiva per ottenere i tre punti al fischio finale» la conclusione di Daniele Fracassa.

Come accennato all’inizio, il Santa Marinella sarà fermo anche questo turno. Saltata la trasferta a Canale contro l’undici di Riccardo Sperduti, niente gara interna oggi contro il Pescia Romana. Quattro positivi fra i rossoblù e la partita è stata rinviata. In compenso, arriva un gran bel rinforzo per Nicola Salipante: infatti si è aggregato al gruppo Fabrizio Melara. L’esterno di centrocampo con un trascorso lungo fra i professionisti, era corteggiatissimo in serie D ma ha preferito vestire la maglia della squadra di casa.

Pubblicato domenica, 9 Gennaio 2022 @ 08:01:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA