Il Tolfa espugna Passoscuro 2-1 ed è agli ottavi di Coppa Italia Promozione - Terzo Binario News

Il Tolfa supera anche il secondo turno di Coppa Italia di Promozione. I biancorossi hanno superato il Passoscuro, nella frazione di Fiumicino, per 2-1 con una rete per tempo messa a segno da Dario Pomponi al 17’ del primo tempo e da Gabriele Montironi al 22’ della ripresa. In mezzo, la rete di Nicholas Puca al 10’ del secondo tempo. Nel complesso, una prova di sostanza che permette di evidenziare come le ambizioni di salto di categoria dell’undici collinare siano ben riposte.

Rispetto alla gara vittoriosa sul Santa Marinella di domenica scorsa, mister Daniele Fracassa ha schierato Daniele Paniccia in porta al posto di Luca Nunziata, Pomponi al posto di Matteo Trincia in condizioni non perfette, e Montironi per Andrea Stampigioni. La squadra è stata sempre schierata secondo i dettami del 4-3-3. L’avvio è stato di marca ospite e, come accennato, suggellato dalla rete del vantaggio messa a segno da Pomponi. Sulla tre quarti passaggio filtrante perfetto di capitan Alessio Mecucci per Pomponi che controlla e fredda il portiere di casa con un destro all’incrocio. Il Tolfa resta in controllo anche se il Passoscuro non disdegna qualche sortita di capitan Puca che mette paura a Paniccia con un diagonale che finisce sul palo. Altra opportunità sui piedi del solito Pomponi che si libera bene in area ma il tiro a giro è debole. Nella ripresa la punizione velenosa di Puca dal limite dell’area in posizione centrale: il fendente rasoterra si infila alla destra del portiere. I collinari non si scompongono e dopo un minuto tornano in vantaggio. La punizione dalla sinistra è una bordata imprendibile che Montironi scaglia all’incrocio dei pali. Il Passoscuro ci prova (ma senza troppa convinzione) in un altro paio di occasioni ma alla fine il risultato è 1-2.

«L’obiettivo del passaggio del turno è stato raggiunto – commenta soddisfatto Fracassa – peraltro con personalità. La squadra mi è piaciuta ance per la capacità mantenere il piano di gioco senza snaturarsi. Il rischio era alto perché il campo della frazione di Fiumicino è sì in erba naturale ma tutt’altro che spianato. Siamo andati bene specie nel primo tempo nel quale abbiamo giocato un buon calcio. Nella ripresa si è concesso pochissimo e, nonostante il pareggio di Puca su punizione, c’è stata la reazione immediata». Sui singoli: «Pomponi è entrato e ha segnato, disputando una gran partita di personalità mettendosi al servizio della squadra. Poteva pure chiuderla ma va bene anche per i 25’ di Matteo Trincia che non sta benissimo». Un bilancio delle prime due gare ufficiali: «Sono stati due test importanti, uno in casa con il Santa Marinella e questo in trasferta. Siamo andati bene sul piano atletico e siamo pronti per l’esordio di Promozione di domenica a Tolfa. Allo Scoponi ci teniamo tanto a partire bene, sebbene l’Aurelio sia compagne di livello costruita per vincere e con giocatori di grido», la conclusione di Daniele Fracassa.

L’ottavo di finale di Coppa Italia è fissato per il 17 novembre sempre in gara secca. Possibile l’incrocio con Sorianese, Canale o Fregene.

Pubblicato martedì, 28 Settembre 2021 @ 08:57:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA