Il primo cittadino: “Al lavoro per rappresentare il territorio” e Battilocchio aggiunge: “”Vittoria di un gruppo coeso e in crescita”

Grande affermazione di Luigi Landi che nelle elezioni per il Consiglio delle autonomie locali (CAL) della Regione Lazio è stato eletto con il voto di numerosi sindaci e consiglieri di tutta la Regione.

Il Consiglio delle autonomie locali (CAL) è organo di rappresentanza istituzionale del sistema delle autonomie locali del Lazio nonché di consultazione, di concertazione e di raccordo tra la Regione e gli enti locali.

Un organo che, legittimato dal voto ampio degli amministratori comunali, con la Regione Lazio appena rinnovata e con il percorso di autonomia che entra nella fase di discussione finale, avrà un ruolo ancora più nodale nelle dinamiche amministrative e politiche laziali.

Lo scorso 9 novembre sono stati chiamati al voto tutti i consiglieri dei 373 comuni del Lazio-tranne i capoluoghi di Provincia- suddivisi in tre fasce demografiche: la prima comprende i 255 comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti; la seconda i 68 con popolazione tra 5.000 e 15.000 abitanti; la terza, infine, comprende i 50 comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti.
Proprio nella prima fascia Landi, candidato nella lista di centrodestra per Forza Italia, ha ottenuto ben 146 preferenze, arrivando quinto assoluto nella lista che comprende l’intera Regione Lazio.

Molto soddisfatto il sindaco di Allumiere ha commentato: “È stata una competizione elettorale diversa rispetto a quelle da me affrontate in passato che mi ha portato a conoscere una buona parte dei comuni del Lazio e tanti amministratori della nostra Regione. Sono molto gratificato di essere stato eletto in questo organismo che oltre a misurare il grado di consenso a livello regionale può rappresentare un importante momento di crescita politico – amministrativo per me e per il nostro territorio. Sarò infatti l’unico rappresentante all’interno del Cal di un’area vasta che va da Montalto/Tarquinia fino a Fiumicino e comprende anche i comuni del lago. Voglio ringraziare i tanti amici ammistratori del territorio che, anche anche da posizioni politiche diverse così come alcuni rappresentanti istituzionali di altre province, hanno voluto sostenermi fino in fondo. Un ringraziamento particolare all’Onorevole e amico Alessandro Battilocchio che ha proposto la mia candidatura e che ha creduto nella possibilità di successo e con cui ormai condivido oltre 20 anni di storia politica e amministrativa”.

Soddisfatto anche Alessandro Battilocchio, coordinatore provinciale di Forza Italia: “Congratulazioni al mio amico Luigi Landi Sindaco di Allumiere e neo eletto al Consiglio Autonomie Locali , grazie a 148 voti di Sindaci e consiglieri di tutta la Regione Lazio.

Buon lavoro anche a tutti gli altri eletti, in particolare agli altri due amici azzurri Vincenzo Petroni (Sutri) e Giammarco Florenzani (Torrice).

Una grande squadra, che costruisce le vittorie.

La vittoria di Luigi è la una vittoria di un gruppo molto unito e coeso che da anni lavora sul territorio. Sono convinto che l’esperienza amministrativa e la capacità politica di Luigi saranno un valore aggiunto per il Cal e per il nostro comprensorio, che da oggi vanta un nuovo rappresentante presso le istituzioni regionali.

Avanti!”.

Pubblicato venerdì, 17 Novembre 2023 @ 00:16:07     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version