Il Santa Marinella Rugby iscritto alla serie C: accordo con il Montevirginio - Terzo Binario News

Il Santa Marinella Rugby iscrive la squadra al campionato di serie C. neanche il tempo di costituirsi e subito parte l’avventura con il primo XV che garantisce visibilità e traino per portare al Comunale B i più piccoli.

Non che una squadra di rugby si formi in poche ore ma c’erano le condizioni affinché ciò potesse accadere: infatti è la squadra che Alessandro Mameli, coach e uno dei fondatori del sodalizio rossoblù, aveva portato il Montevirginio (frazione di Canale Monterano) nel campionato di C1 nazionale.

Dopo il passaggio di categoria, il torneo è stato bloccato senza che riprendesse più. Solo che sulla Braccianese prima la scomparsa del presidente Mariano Virgili e la successiva mancata ripresa delle attività sono stati colpi durissimi per il sodalizio.

Così è nata l’idea: il Santa Marinella, che sta seminando con il settore giovanile, iscriverà la squadra alla serie C e a comporla saranno giocatori del Montevirginio e civitavecchiesi che già avevano contribuito alla promozione dei biancorossi, oltre a giocatori nuovi che si sono aggregati. L’accordo è stato sottoscritto con il direttore tecnico canalese Kevin Romagnoli.

Una quarantina di elementi che consentiranno al tecnico Alessandro Mameli di tentare ancora una nuova scalata.
Sul fronte santamarinellese c’è felicità per l’accordo raggiunto: “Un anno fa non sapevamo a cosa saremmo andati incontro – scrivono dal club rossoblù – nonostante il Covid e le difficoltà siamo riusciti a creare un movimento che sta crescendo sia con il mini rugby che la seniores. Progetto nato da una grande passione per questo sport e si è individuato nel Montevirginio la migliore opportunità per condividere il progetto stesso, sia per vicinanza geografica che filosofia rugbistica. La squadra giocherà con il nome di Santa Marinella, si allenerà il martedì e giovedì sui rispettivi campi e il venerdì tutti insieme, alternativamente, sia nella Perla che sulla Braccianese”.

Oltre a Mameli, gli altri tecnici saranno Davide Perugini Davide Stilgenbauer, con Augusto Agrestini e Fabrizio Muzzi a fungere da dirigenti.

Pubblicato sabato, 7 Agosto 2021 @ 09:02:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA