Il Ladispoli esulta, festeggia il successo contro l'Aprilia - Terzo Binario News

 Il Ladispoli  esulta, festeggia il successo contro l’Aprilia ( 2 a 1) , incamerando  tre punti indispensabili per la salvezza.  Ai pontini l’amaro verdetto, una debacle che non  ridimensiona la corsa ai play off.   Federico  Cardella è il  match winner della giornata, sigla una doppietta, trascina la squadra verso il trionfo. 

Al gol vittoria, giunto su  ribattuta del suo rigore, non c’è compagno che lo fermi per esultare. ”  Quel goal vale molto, sapevamo che non potevamo perdere- attacca il goleador rossoblù-  siamo scesi in campo con la consapevolezza di non sbagliare, sapendo di avere di fronte un avversario di grande spessore. Ha prevalso la forza, il coraggio , la convinzione in noi di potercela fare. Siamo stati bravi, abbiamo interpretato una partita perfetta.  Sono tre punti che ci danno la forza di crederci” .  Si è sgolato per tutti i novanta minuti, dalla tribuna per squalifica Carlo Cotroneo ha urlato perdendo la voce.

”  Devo fare complimenti ai ragazzi, hanno sviluppato molte azioni di gioco, sbagliando veramente poco. Tutta la squadra si è espressa bene, si è applicata senza paure e non era facile affrontare un’Aprilia così, una squadra tra le più forti del girone.  Ora non dobbiamo lasciare questa strada,  se nutriamo ambizioni di salvarci . Dopo la sconfitta di domenica i ragazzi hanno dato dimostrazione che c’è grande unione in quello che è il nostro traguardo” . Non c’è tempo per festeggiare, domenica sul neutro di Colleferro sono attesi dalla Vis Artena.

Pubblicato mercoledì, 13 Febbraio 2019 @ 18:30:58     © RIPRODUZIONE RISERVATA