Il bilancio 2021 dell'assessora Cimaroli per Allumiere - Terzo Binario News

“Questo 2021 è stato un anno particolarmente duro, per me, a livello familiare. Tuttavia insieme al Consiglio Comunale dei Ragazzi e all’assessore alla cultura, Brunella Franceschini, siamo riusciti comunque a portare avanti bei progetti. Oltre alla “Giornata della Memoria”, i ragazzi hanno pensato alla “Giornata Arcobaleno” contro ogni forma di discriminazione, nell’ambito del più ampio progetto “Europa in Comune” .

Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta Gino Saladini per il suo prezioso contributo, il presidente della associazione “Gay Friendly”, Manolo Peris”, tutti gli artisti intervenuti e le pittrici locali, che con il loro estro ci hanno permesso di inaugurare il “Parco dei diritti”.

Poi abbiamo celebrato la figura di Dante Alighieri, organizzato letture ad alta voce per i più piccoli, presentato dei libri. Insieme alla presidente, Daniela Agostini, abbiamo anche organizzato i festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie ed ora stiamo lavorando, in sinergia con l’Università Agraria, al progetto “Conoscere e raccontare il territorio”, pensato essenzialmente per le scuole.

Per il prossimo anno, insieme al nuovo Consiglio dei Ragazzi, non ancora formalizzato a causa delle tante quarantene (individuali e collettive), penseremo ancora all’integrazione europea, alla valorizzazione del nostro patrimonio naturalistico (al riguardo la Franceschini si è già attivata prendendo dei contatti per la guida di comunità) e a riprendere il discorso del Dantedi’, sperando di poter celebrare questa giornata senza particolari restrizioni.

Il primo giovedì utile del mese di gennaio, insieme ai Carabinieri Forestali riprenderemo anche il discorso della “Festa dell’albero”, che avevamo dovuto rimandare a causa del maltempo.

Per il progetto con l’Agraria, il Comune ha già finanziato la realizzazione di un documentario finale da realizzare insieme con i ragazzi coinvolti, dando loro la possibilità di acquisire nuove competenze in merito all’uso consapevole delle nuove tecnologie.

Quanto invece al miglioramento della edilizia scolastica so che abbiamo ottenuto un importante finanziamento per i plessi di via del Faggeto e Piazza Turati, ma di questo è meglio che ne parli il vice sindaco Manrico Brogi, che ha curato il tutto insieme all’architetto Pioli”.

Questo è il bilancio personale dell’assessora alla Pubblica Istruzione di Allumiere, Tiziana Cimaroli

Pubblicato venerdì, 31 Dicembre 2021 @ 14:00:51     © RIPRODUZIONE RISERVATA