I sindacati dei trasporti chiedono un incontro al Ministero sul caso Alitalia - Terzo Binario News

Lettera di Cgil, Cisl, Uil e Ugl sull’imminente passaggio a Ita

“Illustrissimi Ministri, vertici I.T.A. e Commissari Straordinari di Alitalia A.S. , gli accadimenti recenti in relazione alla sempre più critica situazione di Alitalia in Amministrazione Straordinaria, al processo di nascita della Newco ITA, alla definizione del piano industriale della nuova compagnia di bandiera, alle interlocuzioni in corso con l’Unione Europea e più in generale al contesto di drammatica crisi del settore che è causa di fort preoccupazioni sul versante occupazionale, impongono riflessioni ed interventi da parte delle Istituzioni, dalle scriventi più volte sollecitate, e che non possono più essere rinvia>.

Pertanto anche alla luce delle recenti comunicazioni ricevute dalle scriventi OO.SS. ai sensi del D.l. 347/2003 in relazione all’acquisizione da parte di Italia Trasporto Aereo S.p.A. della disponibilità di alcuni cespi> inerenti il settore Aviation di Alitalia SAI in amministrazione straordinaria considerato il grande impatto sociale e occupazionale della vertenza che riguarda circa 10.500 lavoratori diretti più l’indoto, le scriventi organizzazioni sindacali sono a richiedere un’urgente convocazione per il proseguimento del confronto in sede istituzionale alla presenza di tutti i dicasteri interessa>.

FILT CGIL FIT CISL UIL TRASPORTI UGL TRASPORTO AEREO

Fabrizio Cuscito Monica Mascia Ivan Viglietti Francesco Rocco Alfonsi

Pubblicato sabato, 28 Agosto 2021 @ 17:24:49     © RIPRODUZIONE RISERVATA